Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
Lazio, tifosi in ansia per il mercato: 4 le questioni da risolvere nelle ultime oreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 28 gennaio 2022, 09:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Lazio, tifosi in ansia per il mercato: 4 le questioni da risolvere nelle ultime ore

Il 31 gennaio si avvicina, il tempo per la Lazio stringe e i tifosi sono preoccupati: la casella acquisti è ancora vuota. Le prossime ore sono fondamentali perché la società biancoceleste, impegnata in più tavoli sia in uscita che in entrata, deve risolvere quattro situazioni urgenti:

Il rinforzo in difesa - Al posto di Vavro (ceduto al Copenaghen) Sarri si aspetta un nuovo innesto. Nei giorni scorsi la trattativa avviata per Casale ha subito un frenata da parte del Verona, restio a cederlo subito con la formula del prestito con diritto di riscatto. Rimane un candidato credibile perché è stato chiesto da Sarri, ma servirà uno sforzo di Lotito per accontentare eventualmente Setti. I segnali da Verona non sono incoraggianti, ma a Formello non la danno per tramontata. Mercoledì si è parlato anche di Ghoulam, terzino sinistro in scadenza col Napoli. Sarri lo conosce bene, ma non viene liberato se Spalletti non avrà un altro giocatore in quel ruolo.

Kamenovic - Il grande enigma. È stato bloccato a gennaio scorso per il 3-5-2 di Inzaghi, si allena con Sarri da luglio ma non è ancora stato tesserato. Tare è intenzionato a depositare il contratto del 21enne serbo (difensore centrale e sinistro, gestito da Kezman, lo stesso di Milinkovic e Marusic) per un’operazione da 3 milioni totali: non è escluso che possa partire subito in prestito. Anche se dovesse rimanere a Formello, il tecnico - che non è convinto di lui - spera comunque nell’arrivo di un altro elemento.

La cessione di Muriqi - La definizione dell’accordo col Maiorca è vicina, è quesitone di ore, anche se in cuor suo il giocatore sogna ancora di tornare al Fenerbahce. Dalla Spagna erano sicuri che già ieri il centravanti kosovaro potesse svolgere le visite mediche, invece era ancora Formello. Se nella notte i club troveranno l’intesa (prestito oneroso con diritto di riscatto tra gli 11 e i 12 milioni), oggi Muriqi partirà.

Acquisto in attacco - Una volta salutato Muriqi, che sta bloccando l’intero mercato, la Lazio abbraccerà un nuovo giocatore offensivo. Sarri preferirebbe un jolly, un esterno che possa giocare anche al centro. Corrisponde a questo profilo il nome di Miranchuk, su cui Tare stava lavorando sotto traccia: il 26enne russo, di piede mancino, però ieri è stato bloccato a Bergamo dall’ad Percassi. Sesko (2003) e Burkardt (2000) - giovani del Salisburgo e Mainz - sono le piste estere complicate: potranno tornare d’attualità in estate.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000