Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Nato Oggi...
Matt Busby, la tragedia di Monaco, i Busby Babes e i trionfi con George BestTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 26 maggio 2022, 05:00Nato Oggi...
di Lorenzo Di Benedetto

Matt Busby, la tragedia di Monaco, i Busby Babes e i trionfi con George Best

Calciatore e allenatore scozzese, Matt Busby è stato uno dei personaggi più influenti del calcio inglese. Del Manchester United soprattutto, come e forse più di Sir Alex Ferguson. E dire che da calciatore aveva iniziato con la maglia dei cugini del City, prima di diventare il capitano del Liverpool. Lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, però, interruppe anzitempo la sua carriera. Dopo il conflitto fu chiamato, in panchina, dal Manchester United e nel '45 prese il via una storia che sarebbe durata ben 24 anni. Già dai primi anni Busby iniziò a costruire una squadra formata dai migliori giovani dell'epoca come Bobby Charlton e Duncan Edwards. Un team poi passato alla storia col nome di 'Busby Babes'. Nel '58 la sua squadra fu colpita dal disastro aereo di Monaco di Baviera e lo stesso Busby rimase gravemente ferito. Ripresosi dalle ferite, Busby raccolse i pezzi di ciò che restava del Manchester United e tentò di costruire una squadra se possibile ancora più forte. Impresa che gli riuscì, grazie soprattutto al leggendario trio d'attacco formato da Denis Law, Bobby Charlton e soprattutto George Best. Nel '68, dopo anni di successi, arrivò anche la Coppa dei Campioni, obiettivo di Busby fin dal primo giorno a Old Trafford. Alla fine il suo palmares racconterà di una Coppa d'Inghilterra da giocatore e soprattutto di 5 Campionati inglesi, 2 Coppe d'Inghilterra, 5 Charity Shield e una Coppa dei Campioni da allenatore. Oggi sono passati 113 anni dalla nascita di Sir Matt Busby.

Sono nati oggi anche Massimo Orlando, Luca Toni, Razvan Rat, Juan Cuadrado e Dani Alves.