Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / atalanta / Serie A
L'Hellas continua a volare: 3-0 al Lecce, sorpasso al Toro in classificaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
domenica 26 gennaio 2020 16:56Serie A
di Michele Pavese

L'Hellas continua a volare: 3-0 al Lecce, sorpasso al Toro in classifica

Continua la sorprendente marcia dell'Hellas Verona. La squadra di Ivan Juric si sbarazza del Lecce grazie soprattutto a un primo tempo molto autoritario: finisce 3-0, reti di Dawidowicz, Pessina e Pazzini dal dischetto. Brutta battuta d'arresto per i salentini, che non riescono a dare seguito alla bella prestazione e al pareggio conquistato contro l'Inter: i ragazzi di Liverani chiudono anche in 10 per l'espulsione di Dell'Orco.

A senso unico - Il 3-5-2 scelto da Liverani sembra complicare i piani dell'Hellas. Il Lecce comincia in modo propositivo, cercando di sfruttare le corsie laterali e la mobilità di Lapadula. Gli scaligeri, però, ribattono colpo su colpo e alla prima occasione spezzano l'equilibrio: corner di Veloso dalla sinistra, Lucioni e Babacar si dimenticano Dawidowicz, che di testa spedisce nell'angolo opposto. La rete indirizza il match a senso unico; il Verona prende decisamente in mano le redini del gioco e domina, costruendo palle gol in serie. Prima Gabriel sventa su Amrabat, poi Kumbulla spedisce alto da due passi sugli sviluppi di palla inattiva. È il preludio al raddoppio, che arriva poco dopo la mezzora: Lazovic sguscia via a Rispoli e crossa sul secondo palo, dove è puntuale l'inserimento di Pessina, che in tuffo batte Vigorito (entrato al posto di Gabriel). Il Lecce prova a reagire timidamente nel finale, ma il neo entrato Majer colpisce la traversa con un siluro dal limite.

Controllo e tris - I padroni di casa gestiscono il doppio vantaggio nella ripresa, senza correre particolari rischi. Vigorito nega la doppietta a Pessina, poi è Di Carmine a sfiorare il tris. I giallorossi non riescono ad alzare i ritmi e a scardinare la difesa avversaria; la situazione si complica al 68', quando Dell'Orco si fa espellere per doppia ammonizione. Il Verona, a quel punto, sente di avere la vittoria in tasca e affonda ancora a cinque minuti dalla fine, quando Pazzini trasforma un rigore concesso per atterramento di Vigorito ai danni di Amrabat. Al Bentegodi si fa festa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000