Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / Serie A
FOCUS TMW - Tokyo 2020, tutto sul torneo a cinque cerchi. Poche stelle, Spagna favoritaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 22 luglio 2021 07:00Serie A
di Gaetano Mocciaro
focus

Tokyo 2020, tutto sul torneo a cinque cerchi. Poche stelle, Spagna favorita

Alle 9.30 italiane avrà inizio il torneo di calcio alle Olimpiadi di Tokyo. 16 squadre al via, per la terza edizione consecutiva mancherà l'Italia. Corsa al Brasile campione in carica, con i verdeoro favoriti al pari di una Spagna che avrà uno zoccolo duro di giocatori già protagonisti negli ultimi Europei.
LE STELLE
E veniamo nel dettaglio a guardare la rosa della Roja: ci sono tutti i presupposti per riconquistare l'oro dopo 29 anni. Pedri, Oyarzabal, Dani Olmo, Unai Simon, Eric Garcia e Pau Torres dopo essersi messi in mostra a Euro 2020 sono pronti a trascinare la selezione di De la Fuente verso l'oro. Come se non bastasse i fuoriquota sono di assoluta qualità: Asensio, Ceballos e Mikel Merino. Attenzione anche al talento del Siviglia Bryan Gil, sul quale si stanno muovendo i grandi club.
Pur senza fuoriclasse assoluti, il Brasile può schierare giocatori protagonisti nei massimi campionati europei, come l'attaccante dell'Everton Richarlison e la stella dello Zenit Malcom. Bruno Guimaraes è un pilastro del centrocampo del Lione e l'attaccante dell'Hertha, Matheus Cunha, promette bene. A dare una mano l'eterno Dani Alves, 38 anni. Un gradino sotto le altre nazionali, con l'Argentina che può però schierare una squadra con giocatori destinati ad essere protagonisti del mercato nelle prossime sessioni, a cominciare dal trequartista del Vélez Thiago Almada e dall'esterno offensivo del Lanus Pedro de la Vega. Il sudcoreano Lee Kang-in ha l'opportunità di fare il grande salto: giocatore del vivaio del Valencia piace a molte squadre.

I GRANDI ASSENTI
Non essendo considerato nel calendario FIFA, i club hanno la facoltà di vietare la partecipazione alle Olimpiadi ai suoi tesserati. Il caso più eclatante è quello di Kylian Mbappé, classe 1998 e nell'età perfetta per partecipare al torneo, senza sprecare uno slot da fuoriquota. L'Europeo appena giocato basta e avanza per il Paris Saint-Germain, che ha deciso di preservare il suo gioiello. Sulla carta i bleus potevano permettersi di schierare Ousmane Dembélé, Théo Hernandez, Moussa Diaby, Houssem Aouar, Dayot Upamecano, Jules Koundé, Eduardo Camavinga, Marcus Thuram. E la lista potrebbe allungarsi ancora. Anche la Germania avrebbe potuto dire la sua, pensando al classe '99 Havertz, decisivo nell'ultima Champions League o l'astro nascente del Bayer Leverkusen Florian Wirtz, 18 anni. Niente da fare per Florian Neuhaus, pilastro del centrocampo del Borussia Monchengladbach. Tra le molte stelle reduci da Euro 2020 chiamate da Luis de la Fuente mancherà Ferran Torres. Il Brasile non ha chiamato Gabriel Jesus, l'Argentina è senza Lautaro Martinez.

I FUORIQUOTA
Ogni selezione ne può chiamare tre, quasi tutte hanno deciso di giocarsi tutti i jolly. A cominciare dalla Francia, che si presenta a Tokyo col duo Gignac-Thauvin, entrambi emigrati in Messico. L'eterno Ochoa difenderà i pali del Messico, Dani Alves e Diego Carlos sono gli elementi di esperienza del Brasile. La Germania punta sullo stagionato Max Kruse, 33 anni e su due giocatori che hanno avuto poco spazio nella Mannschaft di Joachim Low, come Nadiem Amiri e Maximilian Arnold. Franck Kessié da presidente del Milan prenderà per mano la Costa d'Avorio, il sampdoriano Yoshida guiderà la difesa della nazionale di casa. Detto del trio d'eccellenza della Spagna (Asensio, Ceballos, Merino) fa specie la scelta dell'Argentina di puntare su un solo fuoriquota e nemmeno top, come il portiere del Cadice Jeremias Ledesma.

GLI ITALIANI
Sono nove, in totale. Spicca la Costa d'Avorio con Kessié, Singo e Kouamé. Segue il Giappone che sarà guidato in difesa da Yoshida e Tomiyasu. Il milanista Kalulu rappresenta la Francia, la Serie B vede i cinque cerchi con l'honduregno Rivas (Honduras) e il pisano Marin (Romania). Non è più un giocatore della Serie A, Adolfo Gaich, rientrato al CSKA Mosca. Ma in fondo la sua convocazione con l'Argentina è figlia anche delle sue prestazioni al Benevento.
I QUATTRO GIRONI
Gruppo A: Giappone, Sudafrica, Messico, Fracnia
Gruppo B: Nuova Zelanda, Corea del Sud, Honduras, Romania
Gruppo C: Egitto, Spagna, Argentina, Australia
Gruppo D: Brasile, Germania, Costa d'Avorio, Arabia Saudita
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000