Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / A tu per tu
…con Luca PasqualinTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 03 settembre 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Luca Pasqualin

“È stato il mercato degli addii, le perdite dei calciatori importanti non faranno bene al circo calcistico italiano. Tutti i grandi nomi non sono stati rimpiazzati con altri di altrettanto blasone”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Luca Pasqualin.

A chi assegna l’oscar del mercato?
“Mi è piaciuto molto il mercato di Roma e Fiorentina. I giallorossi con Mourinho e Abraham hanno portato un po’ di Premier in Italia. Voto alto ai viola che tra la permanenza di Vlahovic - il miglior millenial dopo Haaland -, Nico Gonzalez e Odriozola hanno fatto un ottimo lavoro”.

Da chi si aspettava qualcosa di più?
“Dalla Juventus. Sono stato un estimatore dell’ultimo decennio di mercato juventino, i bianconeri sono ancora in pole per lo Scudetto ma qualche affaticamento ha colpito anche loro”.

Per la Pasqualin-D’Amico è stato comunque un mercato positivo.
“È stato un mercato positivo in quanto a contatti e forze profuse. È nata una bella sinergia con la Cremonese dove abbiamo portato Okoli e Nicolò Fagioli, due talenti del nostro calcio. Così come Destiny Egharevba alla Fiorentina, ex Chievo”.

Criscito e Consigli sono rimasti al Genoa e al Sassuolo.
“Autentiche certezze. Permanenze che sono vincenti in quanto storie bellissime in club di alta fascia. Permanenza in questo caso è sinonimo di eccellenza”.

Il vostro affare last minute è stato Luca Marrone al Monza.
“È la metafora delle difficoltà di questi tempi. Difficoltà economiche ma anche regolamentari e mi riferisco alle liste chiuse. La frase più típica nei corridoi del mercato era ‘lo posso prendere questo giocatore, ma devo prima fare qualche uscita’. Il Monza aveva individuato in Luca Marrone il rinforzo ideale già due mesi fa. Abbiamo lottato contro i paletti delle rose. Per fortuna il colpo di coda finale ben gestito dalla nostra agenzia e dal nostro collaboratore Andrea Fulco ci ha consentito di concludere l’operazione”.

Beruatto è andato al Pisa.
“Trova una società ambiziosa, Chiellini lo ha voluto fortemente. Grande soddisfazione anche per Bertagnoli al Brescia, Galabinov alla Reggina e Terranova al Bari”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000