Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
Lazio, oggi la firma di Marcos Antonio. E per la porta c’è Carnesecchi a titolo definitivoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uff. Stampa Cremonese
martedì 21 giugno 2022, 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Lazio, oggi la firma di Marcos Antonio. E per la porta c’è Carnesecchi a titolo definitivo

Ieri l’arrivo in città, la visita nel centro sportivo di Formello e le foto all’aquila Olympia, che si godeva il sole romano sul prato del quartier generale biancoceleste. La full immersion laziale di Marcos Antonio non è ancora terminata: questa mattina infatti il 22enne brasiliano, acquistato per 8 milioni più bonus dallo Shakhtar, è atteso presso la clinica Paideia per le visite mediche di rito, poi firmerà il contratto da 900 mila euro (a salire) con la Lazio.

È il colpo che dà l’avvio al mercato estivo della Lazio, che nelle prossime due settimane - prima del ritiro, il 6 luglio - dovrà regalare a Sarri tre acquisti: un portiere e due difensori centrali. Per il pacchetto arretrato, i nomi sono quelli di Romagnoli e Casale, mentre per la porta non ci sono dubbi: è Carnesecchi il prescelto. Nonostante l’infortunio alla spalla sinistra e l’operazione di mercoledì scorso, che lo renderà inutilizzabile fino a metà settembre, la Lazio è decisa a investire sul classe 2000 dell’Atalanta. Per questo ha presentato un’offerta alla Dea per l’acquisto a titolo definitivo del giovane portiere, fortemente voluto da Sarri: non più la formula del prestito, come si era ipotizzato inizialmente, ma un trasferimento definitivo. Il prezzo? 10-12 milioni, bonus compresi. Dopo giorni di trattative, la proposta è partita: a Formello ora aspettano una risposta da Bergamo.