Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / avellino / Ex biancoverdi
Abate: "Avellino, Taurino è la mossa giusta. È perbene, educato e non si fissa solo su un modulo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
mercoledì 25 maggio 2022, 19:02Ex biancoverdi
di redazione TuttoAvellino
per Tuttoavellino.it

Abate: "Avellino, Taurino è la mossa giusta. È perbene, educato e non si fissa solo su un modulo"

L'ex attaccante dell'Avellino, Giovanni Abate (a Viterbo nello staff di Taurino) ha parlato ai microfoni di SportChannel della scelta operata dal club biancoverde: "Taurino é una persona perbene, che si fa rispettare ma con educazione ed è sempre pronto a darti una mano. È un allenatore moderno, che studia e non si fissa solo su un modulo, per anni ha fatto il 3-5-2, mentre a Viterbo ci siamo messi col 4-3-3. Gli piace vedere le caratteristiche dei calciatori, lavorare sui dettagli, anche i più piccoli. È stata una mossa azzeccata, sa parlare con tutti i calciatori, per lui sono tutti uguali e partono tutti alla pari. Io l'ho vissuto da calciatore quando ero alla Virtus Francavilla e lui era il vice di Calabro e poi a Viterbo dove io ero il suo secondo. 

Ha vinto un campionato a Bitonto, ha allenato la Viterbese, ha guidato bene la Virtus Francavilla e per alcune settimane era secondo in classifica. Ha acquisito maturità e ora si misura con una piazza di blasone con obiettivi diversi rispetto a quelle in cui ha allenato in precedenza. Al secondo giorno che sarà ad Avellino capirà tutto. Il tifoso biancoverde vuole vedere una squadra che lotta e ha coraggio"