Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Ex biancoverdi
Pavarese: "Avellino rinforzato, ai playoff conta pure la fortuna. Ma bisogna essere grandi con le piccole"TUTTO mercato WEB
© foto di Dario Fico/Tuttonocerina.com
mercoledì 8 febbraio 2023, 10:50Ex biancoverdi
di redazione TuttoAvellino
per Tuttoavellino.it

Pavarese: "Avellino rinforzato, ai playoff conta pure la fortuna. Ma bisogna essere grandi con le piccole"

L'ex direttore sportivo dell'Avellino, Luigi Pavarese è stato ospite di Zona Verde su SportChannel: "Avellino è una piazza importante, storica, che trasmette il senso di appartenenza e dà grosse responsabilità. Ognuno che indossa questa maglia rappresenta Avellino e chi l'ha indossata in passato. Bisogna essere in grado di resettare tutto, dimenticare quanto accaduto fino a qualche giorno fa, e pensare che questa società, grazie alle capacità di De Vito e alle indicazioni di Rastelli, ha cambiato la squadra per prepararsi ai playoff. Per arrivare a fine stagione nella miglior posizione di classifica, per guardare con fiducia al futuro. Hanno dato fisicità al centrocampo e questo ha giovato anche a Casarini, grazie a Mazzocco e D'Angelo, al di là delle loro doti balistiche.

Sono riusciti a trovare un catalizzatore del gioco, un attaccante che per qualità e doti riesce a dare maggiore presenza in avanti. In difesa si è ovviato a qualche lacuna, ma in generale si è riusciti nell'intento di rinforzare la rosa. Ai playoff, al di là delle capacità di ogni singola squadra, la componente fortuna è importante, ricordiamoci del Palermo. Nelle ultime due partite l'Avellino potrebbe aver cambiato le carte in tavola, per i playoff. Va cambiata soltanto la determinazione dei calciatori contro le squadre più piccole. Si è giocato alla grande contro il Crotone, ma l'Avellino aveva fatto bene anche contro il Catanzaro, dimostrandosi all'altezza. Ma l'Avellino ha fatto anche la piccola contro le piccole, sulla mentalità bisogna lavorare".