Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Copertina
Preziosi: "Il calcio non mi manca, ma se dovessi tornare lo farei solo per l'Avellino"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 29 novembre 2023, 12:44Copertina
di Domenico Fabbricini
per Tuttoavellino.it

Preziosi: "Il calcio non mi manca, ma se dovessi tornare lo farei solo per l'Avellino"

Enrico Preziosi, avellinese di nascita e re dei giocattoli, ha dato tanto per il calcio italiano, Como e Genoa le squadre per le quali viene ricordato, soprattutto i Grifoni che ha guidato per una ventina d'anni prima di cederlo alla 777Partners. Intervistato oggi da Gianlucadimarzio.com ammette di non avere nostalgia del calcio: "Ho acquisito molta serenità e meno stress. Francamente, anche se nessuno ci crede, a me il calcio non manca. Ho già dato ed è stato come togliersi un peso dallo stomaco. Il calcio di oggi, forse, non mi appartiene più. Noi abbiamo fatto le cose sempre per passione, non per soldi, nonostante siano arrivate molte critiche dai tifosi. Quel tipo di presidente che io rappresentavo non esiste più e ci sono solamente risultati da raggiungere attraverso meccaniche che non mi appartengono. Insomma, non soffro" ha detto.

Poi la clamorosa rivelazione: "Se dovessi tornare nel calcio lo farei solamente per Avellino, la mia città. Ho investito centinaia di milioni in altre società ma ho dato veramente poco per la mia città. Ma non in questo momento perché ho altre cose da fare".