Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Auteri a RadioBari: "Non meritavamo l'eliminazione, troppe chance sprecate. Rivoluzione? Non serve cambiare tutto"
mercoledì 26 maggio 2021 20:00In Primo Piano
di Gabriele Bisceglie
per Tuttobari.com

Auteri a RadioBari: "Non meritavamo l'eliminazione, troppe chance sprecate. Rivoluzione? Non serve cambiare...

Un’eliminazione dai play-off che brucia enormemente per il Bari. Mister Gaetano Auteri, intervenuto ai microfoni di RadioBari, ha commentato lo scialbo pareggio contro la Feralpisalò: “Nell’arco delle due partite non avremmo meritato l’eliminazione. Complessivamente abbiamo concesso poco, abbiamo fatto otto-nove palle gol. Abbiamo portato una grande pressione fino alla fine, cercando di snaturarci un po’ con Cianci e Mercurio. Abbiamo fatto tutto, secondo me avremmo meritato qualcosa in più. È chiaro che se hai le opportunità e non le sfrutti è sempre più difficile. Abbiamo prodotto molto più di loro, ne bastava una per cambiare le sorti”.

Il tecnico siciliano ha continuato: “Nel primo tempo abbiamo fatto quattro palle gol. Nel gioco dei cambi abbiamo optato per un assetto ancora più offensivo, con tanti traversoni. Ci abbiamo provati in tanti modi concedendo poco. Loro hanno perso un po’ tempo con il consenso dell’arbitro, però non è stato questo a condizionare il risultato. Negli episodi non siamo stati fortunati, ma di concreto gli avversari hanno creato poco. D’Ursi era stanco come Maita ed Andreoni, ma siamo stati sempre in equilibrio. La squadra che insegue ha degli svantaggi rispetto all’altra, questa è stata la nostra colpa, ma non ho nulla da dire ai ragazzi. Ho sperato che Cianci potesse trovare il guizzo vincente in un’area affollata”.

L’ipotesi di una rivoluzione“Lasciano il tempo che trovano questi discorsi. Sono incazzato, non amareggiato, perché complessivamente abbiamo avuto solo il demerito di non fare gol. Non credo che questo sia un gruppo totalmente da cambiare. Ci siamo messi insieme strada facendo, il tempo è stato tiranno. Pur avendo una grande motivazione, se non stanno bene alcuni giocatori non rendono al meglio come per Cianci. Questo abbiamo pagato alla fine. La Feralpisalò è stata brava a trovare una rete. Durante la stagione il cambio di guida non aiuta, ti fa perdere tempo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000