Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Bari, con Cosenza e Pescara sarà un girone infernale. E potrebbe tornare un derby storicoTUTTOmercatoWEB.com
Tifosi Taranto
© foto di Federico Gaetano/TuttoLegaPro.com
martedì 01 giugno 2021 15:00In Primo Piano
di Andrea Papaccio
per Tuttobari.com

Bari, con Cosenza e Pescara sarà un girone infernale. E potrebbe tornare un derby storico

La mancata promozione in Serie B del Bari ha assicurato la presenza di un’altra grande piazza nel prossimo campionato di terza serie. Se il Girone C della stagione chi si è appena conclusa era paragonabile a una Serie B2, quello che sta prendendo forma ha tutta le carte in regola per competere con la Serie A in quanto a tradizione sportiva e calore del pubblico. Le stagioni sottotono di biancorossi e rosanero hanno condannato due piazze storiche come Bari e Palermo a un altro anno di purgatorio in Serie C, che cercheranno nell'annata entrante di ripetere il percorso da schiacciasassi della Ternana.

A loro si aggiungerà, a seguito della retrocessione, il Cosenza, di ritorno in Lega Pro dopo tre anni trascorsi in cadetteria. I lupi della Sila sono degli habitué della Serie C, avendo preso parte a ben 47 edizioni del campionato, di cui l’ultima nel 2018, conclusasi con l’inaspettata promozione ai playoff. Insieme ai calabresi è sceso in C anche il Pescara, che, dopo undici anni trascorsi tra Serie B e massima serie, è tornato in quella categoria che mancava dal lontano 2010. La conferma del criterio orizzontale per la composizione dei gironi inserirà quasi certamente i delfini nello stesso raggruppamento del Bari, riportando una sfida che non si vedeva da quasi quattro anni.

Non solo chi scende, ma anche chi sale dai dilettanti ha intenzione di dire la sua nel prossimo campionato. Confermata la presenza della città di Messina in Serie C, che vedrà una delle sue compagini ricomparire tra i professionisti dopo un lustro di assenza. Nel Girone H, il Taranto ha cominciato il conto alla rovescia per festeggiare la fine dell’incubo Serie D: è infatti a un passo il ritorno in terza serie degli ionici, che si ritroveranno a disputare il derby con il Bari a ventotto anni dall’ultima volta.

Oltre ai nuovi ingressi i galletti dovranno prestare massima attenzione soprattutto alle squadre veterane, che dopo aver fallito nell’ultima stagione vorranno celermente rivalersi: è il caso della Juve Stabia, del Foggia e in caso di mancata promozione anche di Catanzaro e Avellino. Un vero e proprio girone infernale per i galletti, chiamati a dominare il loro raggruppamento dopo due anni in sordina.  

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000