Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Mignani e le promozioni, a secco da allenatore. Da calciatore ben quattro
giovedì 15 luglio 2021 21:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

Mignani e le promozioni, a secco da allenatore. Da calciatore ben quattro

Mignani a Bari con l'obiettivo promozione. Da tecnico è ancora a secco ma nel passato da roccioso difensore ci è ben riuscito 4 volte, di cui 3 in Serie B

Questa mattina è iniziata l’avventura di Michele Mignani a Bari con il raduno prima della partenza per il ritiro di Lodrone di Storo in Trentino, prevista domenica. Il mister avrà l’arduo incarico di raggiungere quel salto di categoria mancato con grande amarezza e delusione nei due anni precedenti. Mignani è un tecnico preparato ma ancora giovane, inizio nel gennaio 2016 con l’Olbia, che non ha mai avuto l’opportunità di guidare squadre con progetti ambiziosi, arrivando però ad un passo dal colpaccio nel 2018 a Siena (secondo posto e ko in finale playoff). Tuttavia non si può definire inesperto in tal senso, visto che nel corso della lunga carriera da calciatore (dal 1990 al 2009) ha ben centrato 4 volte la promozione, di cui ben 3 in Serie B ed una in A.

La prima è arrivata nel 1992 tra le fila della Spal, il suo primo vero campionato tra i professionisti dopo l'alternanza giovanili-prima squadra con la Sampdoria. Il 19enne Mignani fu subito lanciato titolare e tra i protagonisti della trionfale cavalcata che riportò gli estensi in B dopo 10 anni. A distanza di tre stagioni riuscì nuovamente nella conquista della cadetteria con la maglia della Pistoiese, colonna portante della retroguardia con oltre 3000 minuti all'attivo. Una promozione ben più sofferta, decisa dai rigori nella finale playoff contro il Fiorenzuola, battuto 4-3.

Le ultime gioie risalgono al lungo trascorso in quel di Siena tra il 1996 e il 2006. La prima arrivò nel 2000 con il primo posto nel Girone A e la conquista della Supercoppa di C ai danni del Crotone, un’impresa storica per un club che non vedeva la B dal secondo dopoguerra (1948). Raggiunse poi l’apice nel 2003 con il raggiungimento della massima serie per la prima volta in assoluto. In entrambi i casi fu tra i capi saldi dello spogliatoio e del rettangolo di gioco.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000