Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Bari, la dinastia dei Loseto continua: chi è Valeriano, mister della Berretti
domenica 25 luglio 2021 18:30In Primo Piano
di Giovanni Gaudenzi
per Tuttobari.com

Bari, la dinastia dei Loseto continua: chi è Valeriano, mister della Berretti

Bari, Valeriano Loseto nuovo allenatore della Primavera biancorossa. Ecco chi è il tecnico chiamato a far crescere i giovani dei galletti.

Il profilo scelto dalla società biancorossa per guidare la Primavera del Bari nel prossimo campionato, in sostituzione di Diaw Doudou, è Valeriano Loseto, 49 anni, esponente della storica famiglia da sempre legata ai galletti. Il nuovo tecnico della Beretti, figlio di Pasquale, vera e propria bandiera biancorossa come lo storico capitano Giovanni, ha alle spalle una discreta carriera da difensore, vissuta prima di intraprendere il suo percorso da mister.

Dopo la trafila nelle giovanili del club, Valeriano debuttò in prima squadra il 13 giugno del 1993, nell’ultima giornata di un campionato concluso dal Bari con un deludente decimo posto in classifica, in B. Nella trasferta di Modena, contro i padroni di casa, a gettarlo nella mischia fu Giuseppe Materazzi, che lo inserì dopo l’intervallo in sostituzione di Luciano Civero.

I galletti uscirono vincitori da quella contesa, con il risultato di 2-1, determinato dai gol di Angelo Alessio poco dopo la mezz’ora di gioco e di Igor Protti, a cinque giri di lancette dalla fine. A nulla valse il momentaneo pareggio dei canarini, firmato da Provitali al 43’. Loseto si disimpegnò discretamente.

Ma il suo percorso professionale da calciatore, dall’anno seguente, si sarebbe sviluppato essenzialmente in D, con le maglie di Altamura, Ragusa, Cerignola, Rutigliano, Monopoli e Matera. Smessi i panni da giocatore, il classe 1972 ha allenato il Corato, passando quindi a curare le giovanili e poi la prima squadra dell’Andria, in C, nel 2017. Chiusa l’esperienza andriese, nel novembre di quell’anno, con uno score di 10 pareggi e 3 sconfitte in 13 partite di campionato, l’allenatore si accasò a Gravina, dove è stato autore di un paio di buone stagioni in D.

Quindi l’approdo, nella passata stagione, da febbraio in poi, al Bitonto. Qui, centrato l’obiettivo dei playoff, è stato eliminato agli spareggi, proprio per mano dell’Andria. Ora, per lui, il compito di far crescere a dovere i numerosi prospetti dell’under 19 biancorossa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000