Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Mignani: "Rinnovo Antenucci? Parlano i numeri. Su Maita, Citro e Marras..."
venerdì 30 luglio 2021 18:30In Primo Piano
di Raffaele Digirolamo
per Tuttobari.com

Mignani: "Rinnovo Antenucci? Parlano i numeri. Su Maita, Citro e Marras..."

L'allenatore del Bari Michele Mignani ha parlato in conferenza stampa al termine del ritiro svolto in queste settimane in Trentino.

Michele Mignani, allenatore del Bari, ha parlato quest'oggi in conferenza stampa dal ritiro in Trentino, arrivato ormai alla conclusione: "Impossibile fare un bilancio, non siamo riusciti ad allenarci come avremmo voluto, sia per la positività di alcuni giocatori sia perché a livello numerico non abbiamo fatto quello che serviva. Bisogna comunque ragionare in maniera positiva, ci siamo conosciuti e gettato piccole basi per costruire la squadra: speriamo di poterlo fare quando torneremo in Puglia".

Sui calciatori negativizzati: "Dobbiamo allineare la preparazione di chi sino ad ora è stato fermo, magari organizzando anche amichevoli fra noi o con qualche altro per allargare il campo ed arrivare al massimo della forma".

Mignani parla del rinnovo di Antenucci: "Crediamo in lui, parlano i numeri: dal punto di vista della scelta siamo convintissimi e felici, ha entusiasmo. Darà un grande contributo alla squadra, così come lo faranno i suoi compagni. Non bisogna mai analizzare un singolo bensì il collettivo, le colpe non sono mai di uno solo, anche se sbaglia un rigore, un tiro o un passaggio. Noi dobbiamo diventare una squadra, e farlo nel minor tempo possibile".

Il tecnico prosegue: "Ci vuole equilibrio, non dobbiamo strapparci i capelli per aver perso quindici giorni di lavoro collettivo. Dobbiamo metterci nelle condizioni per arrivare pronti alla prima giornata. Chi ha deciso di far parte di questo progetto sa che c'è un obiettivo chiaro per tutti, siamo consci: tutto passa attraverso il lavoro".

Sul mercato: "Tutti gli allenatori vorrebbero la squadra al completo in ritiro, ma spesso non è possibile. La società ha scelto di puntare su un direttore sportivo ed un allenatore nuovi. In questo momento tanti club sono fermi perché ci sono giocatori in esubero, sono convinto che con un po' di pazienza costruiremo una squadra giusta per la piazza ed il mio pensiero di calcio".

Su Maita: "Credo che non conosca completamente le sue potenzialità, può esprimere ancora di più ed io spero di tirarglielo fuori".

Su Marras Citro: "Il primo può fare tutti i ruoli in attacco, il secondo va recuperato. Ha fatto bene in B e sono convinto possa divenire determinante".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000