Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Bari e quel record mai raggiunto: ora i galletti hanno imparato dal passato
sabato 16 ottobre 2021 22:30In Primo Piano
di Gabriele Ragnini
per Tuttobari.com

Bari e quel record mai raggiunto: ora i galletti hanno imparato dal passato

Sei punti sulla seconda, venti in otto partite. È un Bari che viaggia a ritmi elevatissimi, praticamente mai visti negli ultimi tre anni di Serie C. Nella conferenza stampa di Mignani, però, si è parlato di un altro dato importante, che potrebbe diventare record in caso di vittoria contro il Campobasso. Se i galletti dovessero tornare dalla trasferta con i tre punti, riuscirebbero per la prima volta dal ritorno tra i professionisti ad inanellare quattro vittorie consecutive.

“Io ragiono diversamente rispetto ai semplici numeri, ovviamente dare continuità alle vittorie ti permette di abbellire la classifica. Ma ho dimenticato quanto è successo fino a ieri, metterei anche la firma per pareggiarne sempre una ma vincere le altre tre", così ne ha parlato Mignani durante la conferenza stampa della vigilia. Parole importanti, che sottolineano come l’ambizione del Bari non siano i record, ma la stabilità sul lungo termine.

Anche il Bari di Vivarini aveva un buon feeling con la continuità di risultati, nonostante abbia sfiorato le quattro vittorie consecutive. È accaduto ben due volte: la prima a settembre del 2019, quando fu fermato in trasferta ad Avellino in un 2-2 siglato a 17 minuti dalla fine da Illanes, in risposta alla doppietta di Simeri. Qualche mese più tardi, poi, a gennaio, fu la Viterbese a murarsi di fronte alla corazzata biancorossa. A due minuti dalla fine, i padroni di casa si trovavano in vantaggio, ma D’Ursi riuscì con una sforbiciata a pareggiare la gara per 1-1 e continuare il filotto di risultati utili.

Nonostante l’annata grigia dell’anno scorso, anche Auteri è andato vicino all’impresa dei dodici punti in quattro gare. È accaduto nel periodo più positivo della stagione, quando a dicembre il Bari si trovava a sette punti dalla Ternana e con una partita in meno delle fere. Un gap mai colmato, anzi, aumentato, specialmente dopo lo stop in casa contro la Vibonese, in una gara terminata 0-0 dopo due espulsioni tra i biancorossi e il rigore sbagliato da Antenucci.

Errori importanti e distrazioni fatali hanno impedito al Bari degli scorsi anni di arrivare al record di quattro vittorie consecutive. Contro il Campobasso i galletti proveranno a rifarsi, perché, anche se Mignani non vuole pensarci, questo Bari ha già imparato dalle disgrazie del passato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000