Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Difesa in crisi? Mignani rispolvera Celiento. Domenica la sua occasione?
lunedì 8 novembre 2021, 10:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

Difesa in crisi? Mignani rispolvera Celiento. Domenica la sua occasione?

Domani il Bari tornerà a lavorare sul campo per preparare al meglio il prossimo impegno di campionato, previsto domenica al San Nicola contro la Vibonese. Nel corso della settimana mister Mignani dovrà lavorare attentamente per comprendere i motivi del secondo blackout ravvicinato dopo quello di Francavilla e costato la seconda sconfitta in campionato.

Il tutto partirà però da alcune valutazioni di formazione forzate, visto che l’espulsione e la conseguente squalifica di Gigliotti costringerà a rivedere la coppia di centrali, già orfana di capitan Di Cesare infortunato. Le opzioni si riducono agli unici elementi rimasti: Celiento e Terranova. Se per quest’ultimo non ci sono mai stati particolari problemi, il vero baluardo del reparto e tra i leader della squadra, discorso a parte deve essere fatto per il compagno.

L’ex Catanzaro, voluto fortemente da Auteri, ha iniziato il suo secondo anno molto indietro nelle gerarchie. Nelle prime giornate ha pagato un gap fisico per via di un infortunio mai completamente sistemato ma adesso è ormai stabilmente in gruppo. Un giocatore di un certo spessore ed esperto per la categoria (222 apparizioni in C a 27 anni), che rimane tra le poche note liete dalla nefasta stagione scorsa. In questo campionato è stato schierato 6 volte, di cui solamente una da titolare, nella vittoria 0-2 di Messina. In quella gara giocò in coppia proprio con Terranova, mostrando una buona intesa ed un livello di concentrazione adeguato dopo mesi di acciacchi e spezzoni di gara.

La sfida contro la Vibonese potrebbe rappresentare quell’occasione giusta per tornare a mettersi in mostra e guadagnare considerazione all’interno del gruppo, approfittando della situazione del pacchetto arretrato con Di Cesare ai box per diversi mesi ed un Gigliotti mai completamente convincente prima del pomeriggio da incubo di Castellamare. In una difesa alla ricerca di stabilità può dare una grossa mano, soprattutto in questa fase di ricostruzione di quelle certezze che nelle ultime uscite si sono un po' perse. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000