Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Sospiro di sollievo per Pucino: si temeva lungo stop, è già convocato. Un solo calciatore in dubbio
sabato 2 dicembre 2023, 19:30In Primo Piano
di Raffaele Digirolamo
per Tuttobari.com

Sospiro di sollievo per Pucino: si temeva lungo stop, è già convocato. Un solo calciatore in dubbio

Dopo il fischio finale della partita contro il Venezia il timore, in casa Bari, era quello di poter perdere per diverso tempo Raffaele Pucino. La paura era quella che il difensore avesse subito una distorsione al ginocchio nello scontro con Brenno nell'azione che ha portato al secondo gol dei lagunari. Sarebbe stato un problema non di poco conto vista l'importanza che il giocatore ha nel 3-5-2 biancorosso come braccetto di destra.

Dopo la gara in ambiente biancorosso filtrava preoccupazione, ma fortunatamente con il passare dei giorni (e con gli esami strumentali del caso) si è capito come il problema fosse meno grave del previsto. Il suo recupero, dal resto, è stato confermato dallo stesso Marino nella conferenza stampa tenuta a due giorni dalla gara.

Pucino è stato inserito nella lista dei convocati e non è affatto da escludere un suo impiego dal primo minuto. Certo, quello relativo al difensore non è l'unico dubbio della vigilia. Nella lista di coloro chiamati a partire per Lecco figurano bene o male tutti gli effettivi (ad eccezione, ovviamente, di calciatori lungodegenti come Maiello e Menez), ma alcuni singoli in settimana hanno lavorato a parte e la loro condizione andrà verificata.

Nello specifico, a detta di Marino, Ilias Koutsoupias, Brenno e Marco Nasti hanno recuperato pienamente. Più incerta è invece la situazione di Davide Diaw: l'attaccante aveva saltato la gara contro il Venezia per un problema alla schiena ed è l'unico ad avere ancora qualche acciacco. Qualora non dovesse essere a disposizione, la soluzione che permetterebbe di mantenere inalterato l'assetto tattico è quella che vedrebbe Mattia Aramu al fianco del già citato Nasti, ma l'allenatore non ha mai escluso la possibilità di un cambio di modulo, che magari permetterebbe di utilizzare Ismail Achik.