Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / News
C’è un problema con il gol: classifica interna dei marcatori deludente. E quel paragone con Cheddira…
mercoledì 6 dicembre 2023, 17:00News
di Sabino Del Latte
per Tuttobari.com

C’è un problema con il gol: classifica interna dei marcatori deludente. E quel paragone con Cheddira…

I numeri, a volte, anzi spesso, riescono a fotografare perfettamente il momento che una squadra, in questo caso il Bari, si ritrova ad affrontare. Di problemi ve ne sono parecchi, fra questi la fase offensiva che a quattro partite dalla sosta natalizia e con un girone di andata che volge al termine non è riuscita ancora a lasciare il segno. Il secondo miglior attacco del campionato, quello dei baresi la scorsa stagione, è ormai un lontano ricordo e l’attualità risulta essere in netta contrapposizione con quanto visto fino a pochi mesi fa.

Se alle 16^ giornata della passata regular season, il Bari era riuscito ad andare in rete per 25 volte, quest’anno i biancorossi sono riusciti a realizzare solo 14 centri, praticamente undici in meno. Relativamente al reparto d'attacco, l’unico ad esser riuscito ad incidere in termini di prestazioni e reti, è Sibilli con 4 marcature (contro Cremonese, Modena, Ascoli e FeralpiSalò) a cui seguono le 3 di Nasti (al cospetto di Cittadella, Parma, FeralpiSalò) le 2 di Diaw (vs Como e Brescia) e quella di Akpa Chukwu contro il Pisa per un totale di dieci reti. A far riflettere in particolare è un dato in quanto Sibilli, Nasti e Diaw, arrivati per sostituire le partenze estive nel capoluogo pugliese, in tre hanno collezionato le stesse marcature di Cheddira dello scorso anno giunti a questo punto del campionato. Nell'attuale classifica marcatori interna inoltre, figurano poi anche Koutsoupias con due reti, entrambe contro il Catanzaro, Di Cesare, autore del pareggio in casa della Reggiana e Achik, stesso discorso contro la FeralpiSalò.

Insomma, è questo lo specchio della sterilità della fase offensiva in casa Bari: sabato, contro il Sudtirol mancheranno sia Diaw che Nasti  andando a creare per mister Marino, in un match decisivo, un ulteriore grattacapo.

CLASSIFICA MARCATORI:

4 reti: Sibilli

3 reti: Nasti

2 reti: Diaw, Koutsoupias

1 rete: Akpa Chukwu, Di Cesare, Achik