Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Da campo inespugnabile a... terra di conquista. Serve invertire la rotta al "San Nicola"
sabato 9 dicembre 2023, 09:00In Primo Piano
di Daniele Luongo
per Tuttobari.com

Da campo inespugnabile a... terra di conquista. Serve invertire la rotta al "San Nicola"

Il Bari alle ore 14:00 sfiderà il Sudtirol. Marino non può permettersi altri passi falsi. Nelle ultime tre gare un solo punto raccolto contro il fanalino di coda Feralpisalò. Il San Nicola è stato sempre uno stadio quasi inespugnabile ora è terra di conquista. I galletti devono invertire la rotta visto che su sette gare davanti al proprio pubblico sono stati raccolti solo otto punti frutto di una vittoria e cinque pareggi. Non mancano le defezioni tra i titolari. Il reparto più acciaccato è certamente l'attacco con Diaw e Nasti out. Si rivede Menez, ma le speranze sono affidate soprattutto a Sibilli anche se ci si attende un prova importante anche di Aramu che al momento non ha inciso per nulla. 

Il Sudtirol è una squadra in crisi. Nelle ultime cinque gare ha pareggiato una sola volta nell'1-1 contro il Brescia. Lontano da casa ha raccolto otto punti sui ventuno a disposizione. E' riuscita ad espugnare Cremona e Cosenza quindi non è una compagine da sottovalutare. In panchina ci sarà l'esordio di mister Federico Valente, tecnico della Primavera che sostituirà l'esonerato Bisoli. Il neo allenatore dovrà fare a meno di pedine importanti, quali Rover, Odogwu oltre che Masiello per scelta societaria. L'arma letale in casa Sudtirol è certamente il centrocampista Daniele Casiraghi autore di 8 gol in questo campionato alle spalle solo di Coda a quota 9.

Non sarà certamente un esordio facile per Valente che dovrà fare i conti anche con un Bari alla ricerca disperata della vittoria.