HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bari » Nato Oggi...
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Pablito Rossi, il Pallone d'Oro eroe del Mondiale dell'82

23.09.2019 00:00 di Simone Bernabei    articolo letto 7487 volte
Pablito Rossi, il Pallone d'Oro eroe del Mondiale dell'82
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Per tutti sarà sempre e soltanto Pablito. Merito di Enzo Bearzot e di quel Mondiale da protagonista dell'82. Paolo Rossi inizia a giocare a calcio nella provincia fiorentina, prima di approdare, a 16 anni, nelle giovanili della Juventus. I primi anni in bianconero furono a dir poco complicati, soprattutto a causa di ripetuti infortuni al ginocchio. Riuscì comunque a fare capolino nel grande calcio, prima di trasferirsi al Como in prestito. La svolta arrivò nel '76 quando la Juve lo cedette, in compartecipazione, al Vicenza. E' in quei tre anni con la maglia biancorossa che Pablito iniziò a segnare e a prendere coscienza dei suoi mezzi. La retrocessione del Vicenza lo portò al Perugia, per una stagione, e i risultati del campo furono pure buoni a livello personale. Purtroppo però in primavera scoppiò il caso scommesse e Rossi fu squalificato per due anni. Il giocatore pensò di lasciare l'Italia, ma alla fine Boniperti lo convinse a firmare nuovamente per la Juventus. La squalifica terminò nell'aprile dell'82 e Rossi riuscì a giocare le ultime tre partite e a guadagnarsi la convocazione per il Mondiale, poi vinto proprio grazie alle sue reti. Con la Juventus rimase fino all'85, poi una stagione al Milan e un'ultima al Verona, prima di chiudere col calcio giocato. In carriera ha vinto tantissimo, nonostante la squalifica: 2 Campionati, una Coppa Italia, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa UEFA e una Coppa dei Campioni. Oltre, come detto, al Mondiale da protagonista e al conseguente Pallone d'Oro. Oggi Pablito compie 63 anni.

Sono nati oggi anche Sergio Brighenti, Age Hareide, Fabio Simplicio, Oguzhan Ozyakup e Jonathan Calleri.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510