Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / benevento / News H24
Il direttore Carli a lavoro per individuare gli elementi da affidare al tecnico AndreolettiTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
venerdì 2 giugno 2023, 10:32News H24
di Claudio Donato
per Tuttobenevento.it

Il direttore Carli a lavoro per individuare gli elementi da affidare al tecnico Andreoletti

La Strega si organizza per la costruzione della prossima squadra da affidare al tecnico Andreoletti. Non c'è fretta, ha dichiarato il direttore Carli. Bisogna creare un gruppo di calciatori che abbiano senso di appartenenza verso questi colori. Un elemento da blindare è senza dubbio il giovane Carfora, che in questo campionato ha mostrato qualità e attaccamento alla maglia. Ci saranno anche alcuni rientri che Carli valuterà con attenzione: uno di questi è Moncini, ma bisogna capire quali stimoli potrà garantire il bomber.

Per lui c'è già qualche proposta ed è fuori dubbio che per la C sarebbe un lusso. Discorso diverso per Masciangelo, le cui possibilità che possa far parte della rosa a disposizione di Andreoletti sono alte. Tra l' altro, il difensore conosce la categoria per averci già giocato con Piacenza e Arezzo.

Tra i giovani sui quali il Benevento punterà c'è Talia. Il centrocampista ha ben figurato con il Potenza ed è uno che Andreoletti stima particolarmente. Per il direttore Carli il lavoro non manca.

Saluteranno i vari Foulon, Glik, Jureskin, Basit, Farias, La Gumina, Leverbe, Sanogo, Simy e Vokic.

Tra coloro che percepiscono lauti ingaggi ci sono Improta, Acampora, Tello, Letizia, Ciano, Schiattarella, Veseli e Viviani. In questo caso si deciderà tenendo conto della reale volontà di ridursi l' ingaggio, parametro importante che sarebbe un forte segnale nel voler abbracciare un progetto che non è legato esclusivamente all' aspetto economico.