Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / benevento / Campionato
Juve Stabia - Benevento 1-0: le Vespe si aggiudicano il big match del "Menti"
domenica 3 dicembre 2023, 17:57Campionato
di Claudio Donato
per Tuttobenevento.it

Juve Stabia - Benevento 1-0: le Vespe si aggiudicano il big match del "Menti"

Il derby Juve Stabia - Benevento infiamma la 16^ giornata del campionato di serie C, girone C. Nelle Vespe è indisponibile soltanto Piovanello. Squalificato Erradi. Questo lo schieramento che il tecnico Pagliuca manda in campo: Thiam tra i pali. Difesa con Andreoni, Bellich, Bachini, Mignanelli. A centrocampo Buglio, Leone, Meli. In attacco Romeo alle spalle di Piscopo e Candellone. A disposizione: Signorini, Esposito, Baldi, D’Amore, Folino, La Rosa, Picardi, Ruggiero, Vimercati, Gerbo, Maselli, Guarracino, Marranzino, Bentivegna, Rovaglia

La Strega, oltre ad essere carica, come ha assicurato Andreoletti in conferenza stampa, non si farà distrarre dalle voci relative alle vicende sul calcioscommesse che in settimana hanno coinvolto alcuni tesserati. Per questa sfida il Benevento deve fare a meno di Simonetti, Meccariello, Masella, Pastina, Rossi e Ciciretti. Rientra Pinato, ma ecco l' unici iniziale che oppone mister Andreoletti: Paleari in porta, El Kaouakibi, Capellini, Berra in difesa. A centrocampo Improta, Karic, Agazzi, Talia, Benedetti. In attacco Ferrante e Bolsius. A disposizione: Manfredini, Nunziante, Masciangelo, Terranova, Viscardi, Rillo, Kubica, Tello, Pinato, Ciano, Carfora, Marotta, Sorrentino

Arbitra il signor Nicolini della sezione di Brescia

La gara

La sbloccano i padroni di casa al 15': punizione di Leone per la testa di Buglio che fa da sponda per Bellich che di testa supera Paleari. Prova a reagire la Strega. Ammonito Buglio nella Juve Stabia che ferma fallosamente Bolsius al 21. Sulla conseguente punzione di Ferrante si fa trovare pronto il portiere Thiam con un grande intervento che devia il pallone in angolo. Al 24' è ancora Thiam a sventare di piede un tiro di Improta da posizione defilata. Fallo di Karic su Mignanelli e per lui scatta il giallo al 25'. A fine primo tempo cartellino per Karic che commette fallo su Bachini. Le squadre vanno a riposo dopo un minuto di recupero. 

Al 54' Andreoletti manda in campo Pinato al posto Talia. Paleari deve volare al 57' su una conclusione da fuori area di Andreoni. È ancora il portiere della Juve Stabia che al 59' si oppone a una conclusione angolata di Improta. Pericolose le Vespe al 60', che colpiscono il palo con una conclusione di Romeo servito da Piscopo. Si fa trovare pronto Paleari su un colpo di testa di Buglio al 64'. Attacca la Juve Stabia che colpisce la traversa con una conclusione di Candellone al 65'. Il pallone rimbalza sulla linea di porta e il Benevento si salva dalla seconda capitolazione. Entra Marotta al posto di Agazzi al 68'. Giallo per il portiere delle Vespe che al 70' perde tempo.

I padroni di casa sostituiscono Buglio con Baldi al 71'. Al 74' giallo per Piscopo della Juve Stabia che interrompe una ripartenza del Benevento. Ancora una grande parata di Thiam su una conclusione angolata di Karic al 75. Doppio cambio nelle Strega: al 75' Ciano e Masciangelo rilevano El Kaouakibi e Benedetti. Bolsius ci prova al 78' ma Thiam dice no. All' 80' nella Juve Stabia entra Gerbo al posto di Meli. Giallo per Ferrante che entra in gamba tesa su Bachini all' 84'. Per i padroni di casa entra Folino che prende il posto di Piscopo al 90'. Concessi quattro minuti di recupero nei quali Pinato, su un liscio di Andreoni, spreca incredibilmente il pallone del pari. Le Vespe si aggiudicano il big match del "Romeo Menti" e vanno a più sei sul Benevento.