Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / benevento / Serie A
La dura legge del doppio ex. Candreva e Keita fermano l'Inter, la Sampdoria vince 2-1TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 06 gennaio 2021 16:58Serie A
di Simone Bernabei

La dura legge del doppio ex. Candreva e Keita fermano l'Inter, la Sampdoria vince 2-1

SAMPDORIA-INTER 2-1 (23' Candreva, 38' Keita Balde, 65' De Vrij)

Bellissima partita a Marassi fra Sampdoria e Inter, col risultato di 2-1 che premia il coraggio e la voglia degli uomini di Ranieri.
Grandi protagonisti i due ex Antonio Candreva e Keita Balde, autori del 2-0 con cui i blucerchiati chiudono il primo tempo. Di Stefan de Vrij il gol della speranza nerazzurra nel secondo tempo. L'Inter, col ko odierno, interrompe così la sua striscia di 8 vittorie consecutive.

NEL PRIMO TEMPO SUCCEDE DI TUTTO. CANDREVA-KEITA GOL - Inter che parte forte e all'11' ha già l'occasione per sbloccare il risultato da calcio di rigore, ma Alexis Sanchez si fa ipnotizzare da Audero e Young colpisce l'incrocio sulla respinta. Una manciata di secondi dopo, Tonelli pareggia il conteggio dei legni, mentre al 23' è Antonio Candreva a sbloccare la gara da calcio di rigore per mani di Barella. Gli uomini di Ranieri sembrano crederci di più e al 38' la legge dell'ex punisce ancora: cavalcata a destra di Darmsgaard, cross basso e gol a incrociare di Keita Balde. Da segnalare, nella prima frazione, l'utilizzo massivo del VAR da parte di Valeri con addirittura 3 on field review.

L'INTER RIENTRA IN PARTITA CON DE VRIJ - La ripresa inizia con l'Inter proiettata in avanti alla ricerca del gol ma che inevitabilmente si espone al contropiede doriano, fortuna per i nerazzurri che Handanovic è reattivo sul tiro di Jankto. Poi, al 65', l'Inter rientra in partita con un calcio piazzato: angolo di Brozovic, Stefan de Vrij è bravissimo ad eludere la marcatura di Colley e battere un incolpevole Audero per il 2-1.

20 MINUTI PER ERIKSEN - Il gol del 2-1 ridà vitaità all'Inter. E Conte prova il tutto per tutto con i cambi: nell'ordine entrano Eriksen (al 70'), D'Ambrosio e Vidal, prima di loro era toccato a Perisic e Lukaku. Lautaro e lo stesso Perisic ci provano ma Audero è attento e bravo a salvare i suoi.

ASSALTO NERAZZURRO, MA LA SAMP REGGE - Il finale di partita è nervoso e ricco di emozioni. E proprio Eriksen è il giocatore che sembra crederci di più, o almeno quello che ci prova fino in fondo. Calci d'angolo e punizioni sono tutte sue, come quella che a 4 minuti dal 90' potrebbe regalare il pareggio all'Inter. Ma il suo tiro dal limite dell'area si stampa sulla barriera. La Samp è stanca ma con coraggio riesce a reggere l'urto. E alla fine dei 95 minuti di gioco porta a casa una clamorosa vittoria per 2-1 firmata dai due grandi ex di giornata, Candreva e Keita.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000