Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Bologna, furia Thiago Motta: "VAR arma da utilizzare bene. Così ci perde il calcio italiano"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 15:15Serie A
di Simone Bernabei

Bologna, furia Thiago Motta: "VAR arma da utilizzare bene. Così ci perde il calcio italiano"

Thiago Motta, tecnico del Bologna, ha commentato così a DAZN il pareggio rocambolesco contro il Lecce al Via del Mare: "Abbiamo fatto una buonissima prestazione, una gara completa concedendo poco al Lecce. Siamo andati in vantaggio e continuato a giocare, poi alla fine un episodio del genere in cui ci perde solo il nostro calcio. Se Doveri decide di lasciar giocare... Abbiamo lasciato la possibilità al VAR e Nasca di combinare il suo... Sono sfortunato con lui, ricordo anche cosa fece in Spezia-Lazio o quello che è successo a Torino. Bene che parliamo del VAR, ma è un'arma che va utilizzata bene. C'è frustrazione, i ragazzi non meritavano il pareggio dopo una partita così. Un episodio che ci porta rammarico ma non ci toglie la forza e la voglia di continuare a fare bene il nostro lavoro, nonostante il VAR... A Torino non ha detto niente Nasca, perché oggi sì? Non voglio scuse comunque, oggi serviva solo che la partita fosse finita prima, perché in effetti era finita".

Come spiega alcuni titolari inizialmente in panchina?
"La partita si può giocare così, abbiamo bisogno dei cambi e chi entra deve aiutare come è stato fatto oggi e in passato. Mi spiace per i miei ragazzi, non si meritano certe cose".


Il gol di Lykogiannis?
"Sono felice per il gol e per quello che ha fatto in una posizione non sua. Sono contento per lui, sta lavorando bene anche se sta giocando un po' meno in questo momento. Oggi è stato il premio per il suo lavoro".

Zirkzee in panchina?
"Oggi doveva giocare Van Hooijdonk. Ha fatto bene