Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie B
Da Raimondo a Favasulli, la Ternana vuole continuare la linea verde: ma sono tutti in prestitoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 13:19Serie B
di Tommaso Maschio

Da Raimondo a Favasulli, la Ternana vuole continuare la linea verde: ma sono tutti in prestito

La Ternana ha intenzione di proseguire sulla strada imboccata in estate e puntare anche nella prossima stagione sulla linea verde valorizzando i giovani già presenti in rosa, per dare continuità al progetto, e magari portandone altri in rossoverde. L’ostacolo a questa idea è però legato alle formule con cui tanti dei giovani presenti in rosa sono arrivati la scorsa estate: ovvero un prestito secco che dovrà essere ridiscusso da qui a fine stagione con i club proprietari del cartellino per non ritrovarsi a costruire da zero o quasi la rosa del prossimo anno.

A fare il punto è Il Messaggero in edicola che ovviamente sottolinea come il mantenimento della categoria sia punto cardine fondamentale per dare continuità a quanto iniziato dopo il cambio di proprietà. Nella rosa della Ternana sono infatti tre i giovani di proprietà – Denis Franci, Gabriele Boloca e Kees De Boer – con quest’ultimo che è in scadenza, ma ha l’opzione per il rinnovo dopo un certo numero di presenze stagionali, mentre tutti gli altri sono in prestito.
Al momento appare difficile trattenere l’attaccante Antonio Raimondo del Bologna, che sta brillando e potrebbe avere una chance in Serie A l’anno prossimo, mentre si potrebbe discutere della permanenza del centrocampista Niklas Pyythia. Con l’Inter invece si discuterà della permanenza di Valentin Carboni e Jan Zuberek anche se per quest’ultimo ci sarebbe già un accordo sulla parola per la prossima estate. Ancora più ampio il capitolo Fiorentina da cui sono arrivati Lorenzo Lucchesi, Costantino Favasuli, Filippo Distefano, Lorenzo Amatucci e Christian Dalle Mura: il club umbro punta a trattenere almeno un paio di questi ragazzi per la prossima stagione.


Da valutare infine le situazioni di N’Guessan (Torino), Faticanti (Lecce) e Marigean (Sassuolo), mentre per Riccardo Zoia, arrivato a gennaio dalla Vis Pesaro, c’è il riscatto obbligatorio in caso di salvezza.