Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Juve, Djalò a gennaio per sostituire Alex Sandro. Ma sul taccuino di Giuntoli altri 5 nomiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 11:23Serie A
di Raimondo De Magistris

Juve, Djalò a gennaio per sostituire Alex Sandro. Ma sul taccuino di Giuntoli altri 5 nomi

Il quotidiano 'TuttoSport' oggi in edicola fa il punto sulle strategie della Juventus per quanto riguarda il reparto arretrato in vista della prossima stagione. A gennaio la società bianconera ha anticipato l'arrivo di Tiago Djalò così da permettergli, dalla prossima estate, di essere già pienamente al centro del progetto e sostituire Alex Sandro, brasiliano in scadenza di contratto che non rinnoverà.

In estate tornerà anche Huijsen, attualmente in prestito alla Roma. Ma la società sta monitorando anche altri cinque nomi. Due sono in scadenza e si tratta di Lloyd Kelly del Bornemouth e Mario Hermoso dell’Atletico Madrid. Situazione diverse quelle di Strahinja Pavlovic del Salisburgo e Riccardo Calafiori del Bologna, profili più giovani che prevedono però un importante esborso per il cartellino. Da non dimenticare, infine, la pista che porta a Lucas Martinez Quarta, centrale legato alla Fiorentina da un contratto valido fino al 30 giugno 2025.


A gennaio la Juventus ha annunciato l'acquisto di Tiago Djalò con questo comunicato: "La Juventus ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il Lille per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Tiago Djalo, a fronte di un corrispettivo di € 3,6 milioni, pagabili in tre rate nel corso dell’esercizio 2024/2025, oltre ad oneri accessori pari a € 1,5 milioni. Sono inoltre previsti premi fino ad un massimo di € 2,6 milioni, al verificarsi di determinati obiettivi sportivi e/o condizioni. La Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2026. Tiago Djalo percepirà un ingaggio da 3,5 milioni netti, più un bonus garantito per arrivare a un totale di 4 milioni di euro".