Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bologna / Serie A
TMW RADIO - Bazzani: "Il Milan migliorerà. Bologna, calo psicologico"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 21 novembre 2019 20:59Serie A
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Bazzani: "Il Milan migliorerà. Bologna, calo psicologico"

L'ex attaccante Fabio Bazzani è intervenuto a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio, per dire la sua sui temi più caldi della Serie A.

Su Ibrahimovic
"Al Milan? Sicuramente può dare una mentalità che al Milan manca. Però arriverebbe in un Milan che non è come quello in cui ha già giocato. Dovunque va, però, anche a 38 anni, è ancora in grado di dare un grande contributo tecnico e di personalità. Quello che manca alla squadra rossonera. Darebbe ancora un contributo importante, nonostante l'età".

Sul Milan
"Credo che stia faticando globalmente. Piano piano può fare meglio, già con la Juve c'è stato un segnale. Se fai come Gattuso, con giocatori nei propri ruoli, senza inventare, hai meno difficoltà. Arrivare all'Europa comunque non sarà facile. Pioli, quando è arrivato, ho detto che se non batteva il Lecce, aveva un filotto di partite complicato. Anche se fai buone partite, non è detto che porti a casa il risultato contro certe squadre forti. E così è stato. Ora ha estremamente bisogno di punti. Pioli ha già ridato una idea di gioco migliore per le caratteristiche dei giocatori. Ora però la classifica piange e servono punto. Pioli nel lungo periodo darà qualcosa questa squadra, non so se basterà per l'Europa".

Sul Napoli
"Purtroppo regna una confusione generale. La strada intrapresa non è seguita da tutti. I calciatori hanno problemi con la società, altrimenti non fai certi gesti. L'allenatore era d'accordo con i giocatori sul fatto che il ritiro non fosse giusto, ma al tempo stesso, essendo il tecnico, non poteva dare l'esempio di non andare in ritiro. C'è molto caos ed è difficile fare risultati così. Champions? Le qualità ci sono, ci può stare la rimonta. La preoccupazione è che per fare questo filotto, bisogna mettere a posto tutte le cose fuori. E non c'è stato un problemino, ma qualcosa di più".

Su Samp e Bologna
"Con l'arrivo di Ranieri si è ripresa, sta ottenendo risultati. Ranieri ha messo la sua esperienza per rimettere la macchina in carreggiata. Piano piano ne verrà fuori, perché la qualità non è eccelsa ma non da ultima. Quagliarella ha pagato la falsa partenza della Samp. Il Bologna ha avuto una flessione più psicologica, ha speso tanto giocando un calcio offensivo. Non ha raccolto quello che meritava e prima della sosta gli è stato presentato il conto. C'è una situazione particolare lì, quindi qualcosa paghi alla lunga. E' una squadra che difficilmente ha sbagliato le prestazioni, però ha raccolto meno. Nelle ultime partite, oggettivamente, ha pagato proprio il calo nervoso. La sosta è caduta a pennello. Ora col Parma mi aspetto un Bologna più fresco nella testa".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000