Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bologna / Serie A
Bologna, Bigon: "In attacco o Supryaga o niente, a meno di colpi last minute..."TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 25 settembre 2020 11:51Serie A
di Micol Malaguti

Bologna, Bigon: "In attacco o Supryaga o niente, a meno di colpi last minute..."

A margine della conferenza stampa di presentazione di Lorenzo De Silvestri il direttore sportivo del Bologna, Riccardo Bigon, ha parlato del mercato rossoblù e della lunga trattativa per portare il giovane attaccante Supryaga in rossoblù.

La trattativa Supryaga?
“C’è una nostra offerta nei confronti della Dynamo. Ad ogni modo parleremmo di un ragazzo giovane che deve crescere, non arriverebbe un giocatore già pronto. Per questo motivo se ci sono le condizioni economiche rapportate al valore del giocatore allora porteremo a termine la trattativa. Se non arriverà sarà perché la valutazione sarà troppo altra rispetto ai nostri parametri. Inoltre penso che la possibilità di andare avanti in Champions e di avere introiti dalla competizione europea potrebbe complicare la cosa. Se non dovesse arrivare Supryaga trovare un altro profilo come il suo non sarà cosa semplice. Santander è un giocatore che ha qualità, ma è il mister che decide chi e come utilizzare. Possiamo affermare di non essere però scoperti nel ruolo”.

Parliamo di offerta ‘cash’ oppure ci sono altre variabili all’interno della trattativa?
“La trattativa ha già messo sul tavolo bonus, variabili, ecc. Noi siamo coperti nel ruolo perché c’è Santander ma l’allenatore ha espresso i suoi dubbi in merito. Io parlo sempre con il mister e quello che è venuto fuori è che un giocatore con determinate caratteristiche poteva far comodo alla rosa. Se il mister ha utilizzato Santander è perché lo ritiene utile alla squadra, altrimenti non lo avrebbe fatto. Noi vediamo il bicchiere mezzo pieno relativamente al reparto offensivo, poi quel pezzo che manca vorremmo riempirlo. Il Bologna ha preso tantissimi giocatori nell’ultimo anno di cui una buona parte sono under 23. Manca un pezzetto sicuramente, però c’è anche un pezzo di bicchiere bello pieno e vorrei sottolinearlo. Sicuramente il progetto giovani richiede del tempo, abbiamo bisogno di forze per sostenere le nostre idee. Io sento grande soddisfazione ed entusiasmo e questa cosa mi da carica. Dateci tempo per sviluppare questa idea”.

Per quanto riguarda gli esuberi si sta aspettando un’offerta? A centrocampo e in difesa ci saranno altri innesti?
“In mezzo e in difesa non arriverà nessun altro. Per quanto riguarda gli esuberi cercheremo di trovare la soluzione migliore per tutti, per sviluppare la loro carriera”.

Traducendo le sue parole, se non arriva Supryaga il mercato si chiude qui?
“Si, poi non escludo il colpo last minute. Stiamo cercando di valutare bene tutti i giocatori che abbiamo considerando che anche l'annata scorsa, con tutto il trascorso del mister, è stata molto complicata e ha rallentato tutte le operazioni".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000