Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bologna / A tu per tu
...con Rino FoschiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Ninni/Image Sport
lunedì 19 ottobre 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Rino Foschi

“Covid e calciomercato, qualcuno ha avuto vantaggi. Verona, ci pensa Juric. Genoa, con Faggiano sei in buone mani. Napoli, sbagliato non partire per sfidare la Juve. Che colpo Osimhen! E gennaio...”
“Verona e Genoa, come tutte, hanno fatto quello che potevano fare vista la delicata situazione dovuta al Covid”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex della partita che andrà in scena questa sera, Rino Foschi.
È stato un mercato ridimensionato...
“Si, ma qualcuno ha tratto dei vantaggi”.

Scusi direttore, in che senso?
“Beh, certi prestiti in altri tempi non sarebbero stati possibili”.

Come si è mosso il Verona? Ci si aspettava qualcosa in più in entrata.
“Ha fatto delle uscite importanti. Amrabat e Kumbulla. Poi il Verona non può certo fare entrate da trenta milioni di euro. È arrivato Kalinic ma a fare la differenza è Juric, che sta facendo un ottimo lavoro”.

E il Genoa?
“Faggiano ha un passato molto bello a Parma. Preziosi gli ha dato in mano la società. Ha fatto tante operazioni in entrata e preso un buon allenatore come Maran che è una persona preparata. La piazza è più difficile rispetto a Verona, ma il Genoa può fare bene”

Il Genoa ha dovuto fare i conti con il Covid.
“Con il Covid ormai bisogna convivere. Per il Genoa il peggio è passato, ora deve risollevarsi”.

Il Napoli con due positivi non è partito e ha perso a tavolino contro la Juve...
“Le regole sono quelle e sono state fatte rispettare. Il Napoli ha sbagliato a non partire”.

Il colpo del mercato finito il 5 ottobre?
“Osimhen. Sono curioso di vedere all’opera questo ragazzo”.

Che mercato sarà quello di gennaio?
“Dipenderà dal Covid. I contagi aumentano, qualche attività si è fermata. Non si capisce niente. Ora ci sono altri pensieri. Si pensa ai bilanci, certe pazzie non puoi più farle”
La Roma cerca un ds. Chi consiglierebbe?
“Cerca un direttore sportivo internazionale. Paratici sarebbe stato un grande colpo, è uno dei più bravi in Italia. Faccio fatica ad individuare un nome, un direttore sportivo giovane ce l’ha già. Se fossi la Roma porterei di nuovo Francesco Totti in giallorosso: è troppo importante per la città”
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000