Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bologna / A tu per tu
…con Benny CarboneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 24 settembre 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Benny Carbone

“L’Inter? Ultimamente non la vedo benissimo, ha avuto un calo incredibile sotto l’aspetto fisico e psicologico. Nelle ultime partite arrivavano secondi sulla palla, è una questione di testa”. Così a Tuttomercatoweb l’ex attaccante nerazzurro, oggi allenatore, Benny Cabone.
Come uscirne?
“Inzaghi ha una percezione che tutti noi da fuori non abbiamo. Non so cosa stia succedendo. La chiave di lettura può essere collettiva o individuale”.

E la Juve?
“Vale lo stesso discorso. Sono due squadre ne costruite, con giocatori di qualità. Da fuori non è semplice”.

E leí, mister?
“Sono in attesa, giro. Vedo partite, mi aggiorno. Vado soprattutto in Inghilterra dove mi piacerebbe tornare ad allenare. Ho firmato per un’agenzia inglese, di Rio Ferdinand, aspetto qualcosa di importante. Vorrei tornare ad allenare in prima”.

Come è stata la sua esperienza in Nazionale con De Biasi?
“Un’esperienza internazionale positiva. È tutto diverso rispetto ad un club. Tutto serve come bagaglio culturale”.

L’obiettivo è un club?
“Si, assolutamente. Sono un allenatore da campo. Mi piace allenare, insegnare. Non vedo l’ora di ricominciare ad allenare. Mi sento pronto e maturo, più cresciuto. Devo avere pazienza, in passato ho fatto scelte affrettate”.