Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Bologna, Thiago Motta: "Col Lecce gara equilibrata, anzi forse meritavamo più noi"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 16:23Serie A
di Alessandra Stefanelli

Bologna, Thiago Motta: "Col Lecce gara equilibrata, anzi forse meritavamo più noi"

Finisce 1-1 al Via del Mare la sfida tra Lecce e Bologna. A fine gara il tecnico felsineo Thiago Motta ha analizzato così la sfida dove non sono mancate polemiche arbitrali: “C'era fallo su Ferguson e non è stato fischiato. Doveri è un grande arbitro, mi sorprende. Abbiamo lasciato la possibilità a Nasca al VAR di fare quello che deve fare. Ricordo quello che ha fatto a Torino. Con Nasca sono sfortunato, lo ricordo anche a Spezia-Lazio, in un altro episodio. Ci sono occasioni in cui il VAR invece di uno strumento diventa un'arma. Sono arrabbiato, ma queste situazioni devono darci energia per lavorare e fare le cose nel modo giusto”.

Il Lecce?
"Non ha creato mai superiorità. La partita è stata equilibrata, noi non abbiamo concesso contropiedi. Non siamo andati in difficoltà. Meritavamo noi di vincere la partita”.


Le scelte? 

"In attacco doveva giocare Van Hooijdonk, nel secondo tempo è entrato Zirkzee. In difesa abbiamo fatto una grande prestazione. I cambi? Altre volte quelli che sono entrati erano i titolari in altre partite, oggi è stato il contrario. Sono contento della prestazione del gruppo. Possiamo migliorare su tante cose e dare continuità a tante altre".

Qui la conferenza stampa integrale.