Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / brescia / Serie A
Joao Pedro: "Cagliari, torneo straordinario. Orgoglioso dei miei numeri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 23 gennaio 2020 23:45Serie A
di Tommaso Maschio

Joao Pedro: "Cagliari, torneo straordinario. Orgoglioso dei miei numeri"

Intervistato vda Radiolina l’attaccante del Cagliari Joao Pedro ha parlato a 360 gradi della propria stagione, della sua nuova posizione da seconda punta e di una continuità realizzativa che mai aveva avuto: “Si tratta di un momento magico per me, ma anche per la squadra, se così non fosse, sarebbe tutto inutile. 13 gol in 20 partite sono numeri importanti, mi rende orgoglioso sapre di aver fatto meglio di campioni come Neymar e Firmino. Ho ancora 18 partite davanti e voglio guardare avanti. Ho trovato continuità e consapevolezza, il livello della squadra si è alzato e per questo stiamo facendo un campionato straordinario. La dirigenza ha costruito una rosa per disputare una serena stagione nell’anno del Centenario, ora siamo lì e vogliamo continuare a credere di poter arrivare ad un piazzamento importante. - continua il brasiliano come si legge sul sito del club sardo – Lo scorso anno ho giocato quasi tutto il campionato da seconda punta, quest’anno abbiamo un po' cambiato a un certo punto con Giovanni (Simeone NdR) punta unica e Radja (Nainggolan NdR) più avanti. Poi sono migliorato anche nel gioco aereo, specialmente da quando c’è Pavoletti. Bisogna sempre cercare di imparare qualcosa per migliorare il proprio bagaglio tecnico. Brescia? Tra fine dicembre e inizio gennaio abbiamo affrontato alcune delle migliori squadre della Serie A, contro la Lazio avremmo potuto vincere con tre gol di scarto, forse a Udine avevamo l'impegno più alla portata, ma non è andata bene. A Brescia c'è stato un bel segnale di ripresa, vediamo di fare ancora meglio nel girone di ritorno”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000