Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / brescia / Serie A
L'Italia viene fermata dall'Olanda. 1-1 a Bergamo, terzo pareggio su quattro partiteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 14 ottobre 2020 22:37Serie A
di Andrea Losapio
fonte Dall'inviato al Gewiss Stadium, Bergamo

L'Italia viene fermata dall'Olanda. 1-1 a Bergamo, terzo pareggio su quattro partite

Quarta partita e terzo pareggio per l'Italia di Roberto Mancini. A Pellegrini risponde Van De Beek

LE FORMAZIONI - Mancini non cambia niente nella formazione della vigilia, nessuna sorpresa in avanti con Chiesa e Pellegrini confermati, mentre in mezzo all'attacco c'è Immobile. Il centrocampo è quello titolare, mentre è la difesa a cambiare completamente: confermato il solo Bonucci, poi Chiellini, Spinazzola e D'Ambrosio per Acerbi, Emerson Palmieri e Florenzi. Invece l'Olanda, pur con il 4-3-3 classico, trova Aké a sinistra, Wijnaldum sulla linea dei trequartisti e Luuk De Jong come centravanti.

SUBITO IN VANTAGGIO - La sensazione è che l'Olanda sia ottimamente messa in campo, nonché molto pericolosa dal centrocampo in su, mentr e balli sulle infilate che possono arrivare da Immobile e compagni. Proprio su un filtante di Barella arriva il vantaggio: Pellegrini di fronte alla porta non sbaglia sull'uscita di Cillessen, è 1-0. Dopo il vantaggio gli Orange rischiano di imbarcare acqua, tanto che Immobile ha due occasioni per raddoppiare, ma prima cincischia e cerca l'assist, poi chiama il portiere avversario alla parata.

QUASI PER CASO - Verratti in mezzo trova le geometrie giustep er inventare, tanto che Chiesa ha l'uno contro uno con Aké che non viene sfruttato. Il problema arriva sulla destra, dove Blind riesce a sfondare al venticinquesimo, trovando il cross per Depay. Il tiro non sarebbe irresistibile, ma Van De Beek si trova il pallone per caso, fra i piedi, sparando poi all'incrocio da pochi passi. È il gol del pari, forse non del tutto meritato. A equilibrare le occasioni ci pensa ancora Blind che centra per De Jong, al minuto trentacinque, ma il colpo di testa è insolitamente pigro per l'attaccante, di solito insuperabile.

TRE SCAGLIONI - L'Italia gioca bene i primi venti minuti, l'Olanda esce per oltre un quarto d'ora, il finale è ancora azzurro. Le occasioni di D'Ambrosio e Bonucci potrebbero riportare avanti gli azzurri, ma prima è bravo Cillessen, poi il colpo di testa del difensore è impreciso. La ripresa parte in maniera completamente diversa, con una pressione oranje e una super parata di Donnarumma su Depay. Su un contropiede Immobile avrebbe il pallone per il vantaggio, dopo una topica di Hateboer, ma invece di cercare il dribbling calcia addosso a Cillessen.

ANCHE L'OLANDA BENE - A differenza del solito l'Italia viene irretita dagli avversari, con qualche occasione da una parte e dall'altra, anche se molte più potenziali che tangibili, figlie di contropiedi con superiorità numerica che poi non sfociano i tentativi verso la porta. Due traversoni bassi finiscono preda di Cillessen, altrettanti non raggiungono il piede di un attaccante azzurro per poco. Il pareggio è comunque risultato giusto per quanto visto in campo.

ITALIA-OLANDA 1-1
Marcatori: Pellegrini 17', Van De Beek 25'.

Italia (4-3-3)
Donnarumma; D'Ambrosio, Chiellini, Bonucci, Spinazzola; Verratti (dal 55' Locatelli), Jorginho, Barella; Chiesa (dal 55' Kean), Immobile, Pellegrini (dal 72' Florenzi).

Olanda (3-5-2)
Cillessen; De Vrij, Van Dijk, Ake; Hateboer (dal 76' Veltman), Van de Beek, F. De Jong, Wijnaldum, Blind (dal 76' Veltman); L. De Jong, Depay (dal 90' Babel).
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000