Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / News
Cecchi: "Ranieri come Riva? La storia di Ranieri è straordinaria, ma Riva era un'altra cosa..."TUTTO mercato WEB
mercoledì 22 maggio 2024, 21:05News
di Vittorio Arba
per Tuttocagliari.net

Cecchi: "Ranieri come Riva? La storia di Ranieri è straordinaria, ma Riva era un'altra cosa..."

Nel corso del "Microfono Aperto" di Radio Sportiva, il giornalista Stefano Cecchi ha risposto alla domanda di un ascoltatore, che gli chiedeva se la storia di Claudio Ranieri in Sardegna fosse paragonabile a quella di Gigi Riva. Di seguito la risposta di Cecchi, sintetizzata da TuttoCagliari.net: "Una storia meravigliosa, fantastica, straordinaria quella di Ranieri, però, me lo faccia dire, Riva è un'altra cosa. Riva è assoluto, Riva è intonso, Riva non è contaminato da altri colori. Ranieri ha avuto una storia fantastica con Cagliari, ma... Ranieri racconta una storia di valori, certo, ma l'altro è la vita. Riva è Cagliari. Riva è un signore: sbarca a Cagliari e pensa "Oh Dio, quando potrò scappare da qui?" e poi ci resta per tutta la vita. Attraverso la dedizione a quei valori, Riva diventa sardo.

È una storia fantastica, non c'è dubbio che Ranieri racconti una dimensione di quei colori a un livello altissimo. Però Riva, per me, rappresenta quelle persone, quegli ideali irraggiungibili. Riva è il primo dei sardi, ha combattuto per loro in un momento in cui tutti andavano altrove, e poi ha consegnato un sogno: lo Scudetto. Questo è un grande traguardo. Riva ha portato uno scudetto a Cagliari. Nonostante la storia di Ranieri, con tutti gli aggettivi usati sia meravigliosa, fantastica, continuo a pensare che Riva sia un'altra cosa".