Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / cagliari / Mercato
Cagliari-Lapadula, tentativo d’intesa. Resiste la pista BrunoriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 21 giugno 2022, 20:00Mercato
di Martina Musu
per Tuttocagliari.net

Cagliari-Lapadula, tentativo d’intesa. Resiste la pista Brunori

Allungo deciso del Cagliari che sembra fare sul serio su Gianluca Lapadula. Il direttore sportivo rossoblù, Stefano Capozucca, ha incontrato ieri pomeriggio a Milano gli agenti del giocatore di proprietà del Benevento per capire se ci fossero i margini per chiudere alla svelta. Il neo principale riguarda l’ingaggio del giocatore, visto che il club isolano non vuole certo sbilanciarsi troppo, ma determinante sarà la volontà dell’attaccante del Benevento già accostato alla compagine sarda da due anni. LA SCELTA. Quello di Lapadula è un profilo che piace, e non poco, a Fabio Liverani che lo ha già allenato nella massima serie ai tempi del Lecce quando la punta realizzò ben undici centri, lo stesso numero di gol che Lapadula ha realizzato nell’ultimo torneo cadetto con la maglia del Benevento. Un bottino da attaccante vero, da uno abituato a sgomitare sottoporta per farsi rispettare. Se lo ricordano bene i tifosi del Cagliari ai tempi di Maran quando per un suo incontro molto ravvicinato con il portiere svedese Olsen, scattò l’espulsione e la squalifica per 5 giornate per l’estremo difensore con il conseguente addio ai sogni di gloria isolani. Corsi e ricorsi storici riportano ora la punta di origini peruviane alla corte della squadra rossoblù che vuole puntare su un elemento che garantisca la doppia cifra. Il reparto offensivo, così come il resto della squadra, sarà oggetto di una pesante rifondazione e Liverani sembra aver già le idee molto chiare sugli elementi dai quali ripartire. Naturalmente restano aperte tutte le altre piste. A cominciare da quella interna legata a Pavoletti e Cerri, al momento gli unici che ancora fanno parte della rosa e non Gianluca Lapadula, 32 anni, nazionale peruviano del Benevento LAPRESSE L’italo-peruviano del Benevento nel mirino del club sono ufficialmente finiti sul mercato. Per poi passare alla lista dei desideri del neo allenatore isolano che ha posto alcuni nomi nel suo taccuino. Uno su tutti, quello dell’attaccante della Juventus, ma nell’ultima stagione in forza al Palermo, Matteo Brunori, che potrebbe rientrare nell’operazione che porterebbe Nandez in bianconero. Avere entrambi gli attaccanti nel 4-3-1-2 che Liverani ha in mente, non sarebbe male. Meglio un usato sicuro come Lapadula o un giovane in ascesa come Brunori? O magari entrambi? La palla passa in mano al DS Capozucca che dovrà valutare come muoversi in un mercato che finalmente potrà sbloccarsi.

Lo riferisce l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport.