Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cagliari / Altre Notizie
TMW RADIO - Sconcerti: "Juventus, Allegri troppo sincero. E serve un Dybala diverso"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 20 settembre 2021 16:29Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Sconcerti: "Juventus, Allegri troppo sincero. E serve un Dybala diverso"


A Maracanà, trasmissione del pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto il direttore Mario Sconcerti per commentare la giornata di Serie A.

Dopo quattro giornate con quale allenatore deciderebbe di parlare?
"Parlerei volentieri con Mazzarri, perché è un allenatore estremamente bravo che era rimasto ai margini e fa piacere che sia tornato. E poi mi piacerebbe parlare con Allegri, perché sta gestendo male anche la comunicazione della Juventus in questo momento. E' perfino troppo sincero, mai ammettere di aver sbagliato, perché te la fanno pagare poi. Lo dico anche se gli voglio bene, ma in questo momento lo vedo un po' stonato, non è convincente quando parla. Dovrebbe essere un po' più politico e cospargersi meno la testa di cenere. E' un momento complicato, non viene capito dai suoi e avverte questa lontananza". 

Dove vede Chiesa in questa Juventus?
"Uno dei problemi della Juventus è proprio la formazione, ma poi c'è anche il problema degli equilibri. Ieri Chiesa poteva giocare ma Allegri stesso ha detto che gli portava un problema di equilibrio. Lui ha strappi eccezionali ma solitari. Non ti da mai equilibrio. O farà trenta gol in campionato o dovrà ancora crescere in una grande squadra. Ieri la scelta era tra Chiesa e Rabiot. Il problema è che è il primo ad entrare e non è ancora negli undici. Chiesa non piace a tanti allenatori". 

Che ne pensa del Milan?
"E' una squadra che ha assenze improvvise. Vedi Leao, di cui avrebbe avuto bisogno ieri. Contro squadre forti devi avere tutti in palla. Ci sono tanti giovani, che sentono molto la partita". 

Come ha visto Dybala?
"Non l'ho visto lottare, si è innervosito quando è stato fatto uscire perché è uno che pensa molto a se stesso. Serve un altro Dybala, perché non hai Ronaldo ora".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000