Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / cagliari / Serie B
Como-Cagliari 1-1, le pagelle: a Mancuso basta un guizzo, Pereiro la riacciuffa nel recuperoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 13 agosto 2022, 23:22Serie B
di Lidia Vivaldi

Como-Cagliari 1-1, le pagelle: a Mancuso basta un guizzo, Pereiro la riacciuffa nel recupero

Como-Cagliari 1-1

Marcatori: 19' Mancuso, 90'+3 Pereiro

COMO

Ghidotti 6 - Fa muro sulla pericolosissima conclusione di Pavoletti in avvio di gara, non può nulla, invece, sul missile di Pereiro che vale l'1-1.

Iovine 6,5 - Gran lavoro sulla corsia di destra, nella prima parte di gara è uno dei più vivaci in termini offensivi. Fa buona guardia su Luvumbo, mentre con l'ingresso di Nandez deve concentrarsi di più sulla copertura e concede qualcosa.

Scaglia 6 - Attento sulle imbucate di Desogus, nel complesso si dimostra efficace anche nel confronto con Pavoletti.

Binks 6 - Contribuisce alla buona tenuta difensiva nell'arco dei 90 minuti, limitando gli spazi per l'esperto Pavoletti.

Ioannou 6 - Tanta corsa e fisicità per tenere sotto controllo le incursioni del pungente Desogus. Dal 32' s.t.: Cagnano s.v.

Parigini 6,5 - Gara di sostanza e qualità, peccato per quel pallone scaricato addosso a Radunovic che poteva valere il 2-0. Dal 23' s.t.: Bertoncini s.v.

Baselli 6 - Inizia con gran piglio, desideroso di dimostrare le proprie qualità. Si rende protagonista di qualche giocata interessante ma non ha la benzina per durare 90 minuti. Dall'8' s.t.: Arrigoni 6 - Restituisce mordente al centrocampo lariano.

Bellemo 6,5 - Gioca una gara generosa, facendo sentire la propria presenza in entrambe le fasi. Fondamentale nel finale per puntellare la difesa dopo l'uscita per infortunio di Bertoncini.

Blanco 6 - Molto presente nella manovra offensiva del Como nella prima parte di gara, offre a Mancuso un assist che il bomber deve solo appoggiare in rete. Con il passare dei minuti, però, perde brillantezza. Dal 22' s.t.: Kabashi 5,5 - Entra con un buon piglio ma commette anche qualche sbavatura nel delicato finale di gara.

Cerri 6,5 - Tenta la mossa dello scorpione facendo sussultare il Sinigaglia ma l'apporto più significativo è nel gioco aereo e nella capacità di tenere impegnata costantemente la difesa avversaria.

Mancuso 6,5 - Basta un solo guizzo in tutta la gara per mettere la firma su questo inizio di campionato. Rapace nell'avventarsi sul diagonale di Blanco per trasformarlo in gol. Dal 32' s.t.: Gabrielloni s.v.

Giacomo Gattuso 6 - Con una prestazione attenta e oculata il Como costruisce quella che fino ai minuti finali sembra poter essere la prima vittoria stagionale, ma l'uscita per infortunio di Bertoncini complica i piani dei lariani. In attesa di Fabregas, le premesse sono comunque buone.

CAGLIARI

Radunovic 6 - Mancuso lo beffa con il tempismo dell'attaccante di razza, gli altri lo agevolano peccando di imprecisione. Temerario nell'uscita su Parigini.

Di Pardo 6 - Spinge e produce diversi cross soprattutto nel finale, propiziando l'assedio cagliaritano che infine si traduce nel pareggio. Sfiora la marcatura personale con una gran botta da fuori ma sull'episodio del gol potrebbe fare meglio.

Goldaniga 6 - Provvidenziali alcuni suoi interventi difensivi per evitare il raddoppio del Como.

Obert 5,5 - A inizio ripresa un suo brutto errore in disimpegno rischia di spianare la strada al 2-0. Finisce spesso a fare a sportellate con Cerri.

Zappa 5,5 - Meno arrembante dell'omologo sulla fascia opposta, trova dalle sue parti un Iovine ispirato.

Deiola 5,5 - Non lascia particolarmente il segno, in una gara in cui il centrocampo del Cagliari complessivamente fatica ad esprimersi. Dal 10' s.t.: Lapadula 6,5 - Va ad aumentare le soluzioni offensive dei rossoblu e il risultato è una maggiore pressione nell'area avversaria da cui scaturisce, nel finale, l'occasione per il pareggio.

Viola 6 - Cerca di illuminare il gioco del Cagliari con qualche intuizione di qualità ma non sempre le azioni si traducono in reali pericoli per la porta avversaria. Dal 39' s.t.: Rog 6,5 - Ha a disposizione solo una manciata di minuti ma li sfrutta al meglio servendo a Pereiro un assist preciso per il pareggio.

Makoumbou 6 - Fa un buon lavoro nel recupero di palloni a centrocampo, ma in termini di impostazione manca ancora qualcosa.

Desogus 6 - Ci mette tanto impegno e una buona dose di agonismo, dimostrando buona personalità. E' forse ancora un po' acerbo ma i margini di miglioramento ci sono. Dal 9' s.t.: Nandez 6 - Il suo ingresso aumenta l'efficacia offensiva del Cagliari che va ad alzare il pressing fino alla trequarti avversaria

Pavoletti 6 - Nel primo tempo sfiora il gol che soltanto un intervento prodigioso di Ghidotti riesce ad evitare. Sente il peso della fascia e cerca di dare il suo apporto fino all'ultimo. Dal 23' s.t.: Pereiro 7 - Raddrizza la serata del Cagliari tirando fuori dal cilindro un gran tiro che non lascia scampo al portiere avversario. Caparbio nel saper sfruttare l'occasione in pieno recupero.

Luvumbo 5,5 - Alterna momenti in cui è nel vivo del gioco, ad altri in cui appare un po' troppo evanescente.

Cesare Bovo 6 - In una gara tutto sommato equilibrata, il Cagliari fatica a trovare le soluzioni giuste per rendersi pericoloso in area avversaria. I cambi, ed in particolare Lapadula e Rog, danno quella spinta che era mancata, la gran mira di Pereiro fa il resto.