Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / cagliari / Serie B
Cagliari, Bovo: "Gara in salita, i ragazzi hanno messo l'anima meritando il pari"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Di Leonardo
sabato 13 agosto 2022, 23:45Serie B
di Lidia Vivaldi

Cagliari, Bovo: "Gara in salita, i ragazzi hanno messo l'anima meritando il pari"

Al termine della gara di Como, che ha visto il Cagliari riacciuffare in pieno recupero il pareggio grazie alla rete di Pereiro, il vice di mister Liverani, Cesare Bovo, ha parlato in conferenza stampa della prestazione della squadra:

"Pareggio che dà fiducia ed entusiasmo. Potevamo andare in vantaggio subito con Pavoletti, non siamo stati fortunati in quell'occasione - riporta Tuttocagliari.net -. Il Como è una squadra che ha molte certezze, una volta andati sotto non è stata semplice ma siamo stati bravi a reagire. Il Cagliari ha iniziato un percorso del tutto nuovo da poche settimane, ha cambiato allenatore, quello di oggi è un pareggio prezioso, sappiamo che dobbiamo e possiamo fare meglio, certamente la carica di questo gol in extremis sarà utile per lavorare ogni giorno in allenamento fino al prossimo impegno.

Tutti dobbiamo guardare nella stessa direzione e lo stiamo facendo, la gara di oggi ci ha creato difficoltà perché il Como è più rodato di noi. In campo avevamo diversi giovani alle prime presenze nel professionismo, il tempo è fondamentale per amalgamarsi e diventare sempre più squadra. Noi tutti sappiamo quanto sia complicata la Serie B, è chiaro che quando ad agosto nelle prime partite trovi formazioni che hanno continuità tecnica puoi incorrere in maggiori problematiche. La gara si era messa in salita, stavamo faticando nell'esprimere il nostro gioco, abbiamo attinto alle risorse dalla panchina cambiando anche qualcosa in corsa, i ragazzi hanno messo l'anima meritando di essere premiati".