HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

Nuova Champions - Bulgaria, felici del sistema. Si teme di uscire dai radar

16.06.2019 12:16 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 13047 volte
Nuova Champions - Bulgaria, felici del sistema. Si teme di uscire dai radar
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Anche un campionato da anni senza storia come quello bulgaro è legato fortemente al contesto nazionale. A maggior ragione se il progetto Champions dal 2024 dovesse prendere quota. Il paese est europeo rischierebbe di uscire dai radar del calcio che conta negando anche la possibilità a squadre come il Ludogorets di misurarsi contro le grandi d'Europa.

FORMAT - Per cercare di rendere il torneo di casa più interessante nel 2016 è stata cambiata la formula del torneo: basta girone all'italiana, via alla doppia fase. Si parte con 14 squadre al via, 26 giornate, le prime 6 si giocano il titolo in un mini campionato di 10 partite, ereditando comunque tutti i punti ottenuti nella regular season. La sostanza non è cambiata, col Ludogorets sempre campione. Anche se quest'anno il margine è stato minimo (un punto).

RICAVI - A causa dello scarso appeal, il campionato bulgaro non è un prodotto sul quale le TV investono: le società si spartiscono circa 500mila euro e la differenza la fanno i premi UEFA dati dall'accesso alle coppe europee. Al resto ci pensano le plusvalenze dalla cessione dei giocatori e il botteghino.

SODDISFAZIONE GENERALE - È fuori questione mettere in dubbio la permanenza del torneo nazionale. La nuova formula in due fasi piace e rende il torneo più interessante. Il gap delle inseguitrici sul Ludogorets si è accorciato e l'attuale sistema UEFA di accesso alle coppe è ritenuto il più equo.

POSIZIONE SULLA RIFORMA CHAMPIONS - Risponde Cristiano Giaretta, direttore sportivo del CSKA Sofia, in esclusiva per Tuttomercatoweb: "Col nuovo sistema di qualificazione in Champions rimarrebbero le briciole per gli ultimi posti, per le squadre bulgare come il Ludogorets o il CSKA Sofia sarebbe quasi impossibile accedere. Inoltre i club ricchi, che hanno più facile accesso al torneo, avranno la possibilità di giocare più partite incrementando ulteriormente il divario economico. Per fare un esempio il Real Madrid che già guadagna 200 milioni potrebbe arrivare fino a 900 col nuovo sistema. Praticamente irraggiungibile".

Ultimi dieci anni
2010 - Litex
2011 - Litex
2012 - Ludogorets
2013 - Ludogorets
2014 - Ludogorets
2015 - Ludogorets
2016 - Ludogorets
2017 - Ludogorets
2018 - Ludogorets
2019 - Ludogorets

Record vittorie consecutive: 9
CSKA Sofia(1954-1961/62)

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510