HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » cagliari » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

L'Atalanta spreca, il Bologna no: 2-1 rossoblù firmato da Palacio e Poli

15.12.2019 16:57 di Giacomo Iacobellis    articolo letto 6310 volte
L'Atalanta spreca, il Bologna no: 2-1 rossoblù firmato da Palacio e Poli
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Grande vittoria del Bologna, che ritrova il successo dopo due sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia fermando la corsa di un'Atalanta sicuramente stanca e piena di assenze (Ilicic, Gomez e Zapata), ma davvero troppo sprecona. I felsinei si difendono bene e colpiscono una volta per tempo con Palacio e Poli; gli orobici hanno molte più occasioni da rete, ma i vari Pasalic, Malinovskyi e Barrow non riescono a concretizzare altrettanto sotto porta. 2-1, dunque, il risultato finale del match del Dall'Ara, valido per il 16° turno di Serie A.

La sblocca Palacio - Partenza sprint al Dall'Ara, dove le due squadre si affrontano fin da subito a viso apertissimo. Percussione di Orsolini al 4', ma al 6' sono i nerazzurri ad avere la prima vera occasione con un tiro fuori di Malinovskyi dopo un'ottima triangolazione in velocità con Pasalic. La Dea alza il pressing, ma a colpire è il Bologna al termine di una ripartenza micidiale dopo un calcio d'angolo a sfavore: uno scatenato Orsolini si accentra e calcia dal limite colpendo un palo clamoroso, ma agevolando anche il facile tap-in sotto rete di Palacio al 12'.

Che errore di Pasalic! - Dopo un primo quarto d'ora ad altissimi ritmi, le due compagini rifiatano e lottano su ogni pallone in mezzo al campo senza scoprirsi troppo. La Dea ci prova, cerca di scardinare la cassaforte rossoblù specialmente con le iniziative dei suoi fantasisti. Come al 40', quando Malinovskyi mette un pallone d'oro a Pasalic davanti alla porta: il croato è libero di battere al volo ma calcia alto strozzando l'urlo in gola ai propri compagni. Sul fronte opposto risponde ancora Palacio, che al 45' chiama Gollini a un intervento miracoloso in tuffo con un tiro a girare sul secondo palo. È questa l'ultima emozione di un primo tempo divertente e ben giocato da entrambe le squadre, con un Bologna cinico e coriaceo in vantaggio su un'Atalanta davvero troppo sprecona.

Poli raddoppia - Al Dall'Ara si riparte con gli stessi 22 del primo tempo, ma l'impressione è che i felsinei abbiano almeno inizialmente qualcosa in più rispetto ai loro avversari. Non è un caso, infatti, che la truppa di Mihajlovic impieghi solamente otto minuti per trovare il raddoppio: cross dalla trequarti destra di Tomiyasu (gran partita la sua!) e imperioso stacco aereo di Andrea Poli, che anticipa Palomino e batte Gollini per il 2-0 facendo esplodere di gioia i suoi tifosi.

Malinovskyi la riapre - L'Atalanta non ci sta e il cambio Barrow-Freuler si rivela fin da subito decisivo. È proprio il gambiano a inventare infatti un assist al bacio al 60' per Malinovskyi, freddissimo stavolta nel segnare l'1-2 di sinistro dinanzi a Skorupski. È la Dea adesso a conquistare il pallino del gioco e cercare con insistenza il gol del pari: lo sfiora sempre Barrow, bravo a superare con un pallonetto Skorupski ma sfortunato nel vedersi dire di no da un intervento quasi sulla linea di Danilo al 68'. È un assedio nerazzurro e al 78' Malinovskyi scocca un bolide centrale, ma sulla respinta Barrow spara altissimo.

Finale infuocato - L'Atalanta flirta col pareggio e ci va ancora vicina all'87' grazie a un calcio di punizione velenoso di Malinovskyi ben parato però da Skorupski sul primo palo. Barrow scappa via a Danilo all'88', doppia ammonizione e Bologna in dieci in un finale infuocatissimo. Che non riesce a cambiare, tuttavia, il risultato definitivo del Dall'Ara: 2-1 dunque per il Bologna, felsinei undicesimi con 19 punti in classifica e orobici sesti con 28. Prima sconfitta in trasferta per l'Atalanta in questo campionato, vittoria casalinga che mancava da fine ottobre per i padroni di casa.

Rileggi qui il LIVE di TMW di Bologna-Atalanta!

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Cagliari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510