Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / Serie A
Cagliari, contro l'Udinese spazio al turnoverTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 25 luglio 2020 09:00Serie A
di Francesco Aresu

Cagliari, contro l'Udinese spazio al turnover

Nel postpartita di Lazio-Cagliari Walter Zenga ha fatto di tutto per far passare un messaggio: il ko dei suoi non gli è andato giù, con la "ciliegina" in negativo rappresentata dalla mancata concessione di un calcio di rigore che, secondo il tecnico rossoblù, era netto. Ecco perché la sfida di domani sera alla Sardegna Arena contro l'Udinese rappresenta una preziosa occasione di riscatto per un Cagliari che, durante il primo tempo della sfida di giovedì notte, aveva dimostrato di saper tenere testa ai biancocelesti di Simone Inzaghi. Poi, nella ripresa, la maggiore volontà di successo da parte di Immobile e compagni ha avuto la meglio. Un po' come quella mostrata dall'Udinese contro la Juventus: i bianconeri di Gotti avevano bisogno dei 3 punti per mettere in ghiaccio la salvezza e non hanno avuto alcun timore reverenziale nei confronti della capolista. Un esempio da seguire per Ceppitelli e compagni, che domani dovranno fare i conti con la solidità dei friulani.

PREVISTO IL TURNOVER – Rispetto all'undici di partenza dell'Olimpico dovrebbero esserci alcune novità di formazione: Ladinetti parte favorito per il ruolo di play, con Ionita pronto ad accomodarsi in panchina oppure a dare un po' di respiro a uno tra Rog e Nandez, cui Zenga non ha mai voluto fin qui rinunciare (almeno dall'inizio). Sugli esterni sono sempre in tre a giocarsi due maglie: Faragò, Mattiello e Lykogiannis, con questi ultimi in vantaggio rispetto all'ex Novara per una maglia da titolare. In difesa, davanti all'intoccabile Cragno, dovrebbero fare il proprio ritorno in campo sia Pisacane che Ceppitelli, con ballottaggio tra Carboni e Walukiewicz per la terza maglia a disposizione. In attacco, invece, ancora fiducia al duo formato da Joao Pedro (18 gol fin qui) e Simeone (11), autori di una bella e produttiva stagione, con i vari Ragatzu, Pereiro, Paloschi e Gagliano pronti a subentrare in caso di necessità.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000