Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cagliari / Serie A
Cagliari, Semplici vara il 3-4-1-2 in attesa di novità sul mercatoTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 21 luglio 2021 09:30Serie A
di Francesco Aresu

Cagliari, Semplici vara il 3-4-1-2 in attesa di novità sul mercato

A inizio stagione Leonardo Semplici era stato chiaro: il Cagliari 21-22 ripartirà dal 3-4-2-1. Una scelta di campo ben precisa, dettata dalla composizione della rosa in primis, sulla scia dell’impresa salvezza portata a casa nelle ultime partite della stagione scorsa. Eppure, arrivati a metà della seconda settimana del ritiro trentino in Val di Pejo, l’impianto tattico visto fin qui è stato leggermente differente. Non due trequartisti alle spalle di una punta, ma il contrario: un fantasista alle spalle di due attaccanti. È calcio di luglio, non va dimenticato e le contingenze di mercato decideranno eventuali ulteriori modifiche, magari con un ritorno all’idea iniziale. Però al momento sul campo di Celledizzo Semplici ha provato costantemente il modulo con un solo trequartista: Pereiro, Joao Pedro, Biancu e il 2003 Cavuoti sono stati impiegati in quella posizione, con l’uruguaiano che scala prepotentemente la graduatoria di gradimento per il tecnico toscano.

Il tutto, ovviamente, in attesa del mercato: il Cagliari punta forte al ritorno di Radja Nainggolan dall’Inter e sta cercando di riportarlo in rossoblù quanto prima. L’eventuale rientro del belga sarebbe una manna per Semplici, che a quel punto potrebbe decidere di tornare all’antico e ai programmi tattici iniziali. Il 3-4-2-1 valorizzerebbe sia il Ninja che Joao Pedro, fornendo due costruttori di assist e occasioni al buon Pavoletti, che già in passato ha dimostrato di poter reggere da solo il peso dell’attacco. Insomma, questione di numeri per Semplici ma pure un discorso tecnico: il 3-4-2-1 come possibile futuro a breve termine, il 3-4-1-2 come specchio del tempo presente, in attesa di Nainggolan.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000