Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / championsleague / Calcio estero
Liverpool-Rangers 2-0, le pagelle: porta stregata per Nunez. McGregor quasi insuperabileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 23:24Calcio estero
di Mattia Alfano

Liverpool-Rangers 2-0, le pagelle: porta stregata per Nunez. McGregor quasi insuperabile

Risultato finale: Liverpool-Rangers 2-0

LIVERPOOL

Alisson 6,5 - Praticamente mai impegnato dagli uomini di van Bronckhorst per più di ottanta minuti. Nel finale chiude completamente lo specchio a Colak, che conclude da zero metri.

Alexander-Arnold 7 - Regista arretrato della squadra di Klopp, spesso si accentra supportando i due mediani in cabina di regia: sua la fantastica rete su punizione con la quale il Liverpool rompe gli equilibri. Dal 90+3' Gomez s.v.

Matip 7 - Con van Dijk riesce ad imbrigliare Morelos, che non trova sbocchi per sfondare: prestazione a dir poco solida.

Van Dijk 7 - Vale lo stesso discorso fatto per Matip. Annulla Morelos facendo valere la sua straripante fisicità.

Tsimikas 6,5 - Fa su e giù per la corsia mancina, costringendo così Tavernier a rinculare. Il laterale inglese non riesce infatti mai ad impensierirlo seriamente.

Henderson 6,5 - Leader indiscusso dei Reds: in mediana fa praticamente per due, data l'assenza questa sera dell'ormai compagno di mille battaglie, Fabinho. Dal 69' Fabinho s.v.

Alcantara 6,5 - Questa sera tornato nel ruolo ricoperto a lungo nel Bayern. Le sue qualità in fase di costruzione della manovra sono ormai note, da sottolineare però anche l'attenzione mostrata sulle transizioni avversarie. Dal 80' Milner s.v.

Salah 7 - Altra prestazione da grande trascinatore. Da lui nascono le più importanti occasioni da gol dei Reds. Nel primo tempo, in particolare, tenta in tutti i modi di far segnare il famelico Darwin Nunez. É lui a firmare il raddoppio dal dischetto.

Jota 6,5 - Galleggia tra le linee, a supporto di Darwin Nunez. Bravo a sacrificarsi in fase di non possesso, prima di lasciare il campo fa partire un vero e proprio siluro, che costringe McGregor al grande intervento. Dal 69' Firmino s.v.

Diaz 6,5 - Il solito funambolo sul fronte mancino. Da quella parte fa ammattire l'asse Goldson-Tavernier: conquista lui il calcio da rigore, trasformato poi da Salah.

Nunez 6,5 - Le prova tutte pur di segnare: ingaggia un duello a distanza con McGregor, che nei suoi confronti si dimostra una saracinesca. Dal 80' Elliott s.v.

Jurgen Klopp 7 - Il suo Liverpool scende in campo con l'aggressività e la fame giusta. E come al solito quando i suoi ragazzi sentono l'odore del sangue non si accontentano e anzi continuano a spingere esaltati da Anfield.

RANGERS

McGregor 7,5 - Gioca nella squadra uscita sconfitta questa sera, ma paradossalmente è il migliore in campo: le prende quasi tutte, diventando presto un incubo per il povero Darwin Nunez.

Goldson 5,5 - Nel secondo tempo compie un miracolo togliendo il pallone dalla testa di Nunez, pronto a ribadire a rete da due passi. Ma resta la tanta confusione mostrata ad ogni sfuriata di Luis Diaz.

Davies 5 - Lascia spesso troppo spazio a Darwin Nunez che, se non fosse stato per il super McGregor, avrebbe sicuramente lasciato il segno questa sera. Dal 81' Kamara s.v.

King 5 - Vale lo stesso discorso fatto per Goldson. Non riesce a star dietro ai fantasisti di Klopp. Con la complicità di Lundstram è lui ad affossare in area Luis Diaz, causando il rigore poi trasformato da Salah.

Tavernier 5 - Questa sera non pervenuto: non si affaccia mai nella metà campo avversaria anche perché soffre terribilmente le scorribande di Tsimikas.

Lundstram 5 - In balia dei trequartisti di Klopp per l'intera durata del match: insieme a King regala un tiro dal dischetto ai Reds, che chiudono così la pratica.

Davis 5 - Tanta fatica questa sera per lui: prova a schermare la linea arretrata alle sue spalle, ma senza successo. Dal 66' Jack 5 - Ricalca la prestazione del compagno sostituito.

Barisic 4,5 - Annichilito da Salah e da Alexander-Arnold, è senza dubbio il peggiore in campo. Quasi un uomo in meno per i suoi.

Tillman 5 - Un fantasma: impacchettato con troppa facilità dal reparto difensivo di Klopp. Dal 66' Sakala 5,5 - Non dà alcuna scolta al match.

Morelos 5,5 - Svaria per l'intero fronte offensivo e fa la guerra con i centrali del Liverpool, che riescono però ad avere la meglio: esce stremato. Dal 73' Colak s.v.

Kent 5 - Come Tillman non dà alcun supporto a Morelos, quasi sempre lasciato solo in avanti, in pasto a Matip e van Dijk. Dal 81' Matondo s.v.

Giovanni van Bronckhorst 5 - I Rangers mostrano troppa passività per larghi tratti della partita: Morelos doveva essere supportato in maniera diversa. Impossibile segnare così.