Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / championsleague / Serie A
Under, operazione rilancio: Fonseca si affida a lui per corsa la ChampionsTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 gennaio 2020 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Under, operazione rilancio: Fonseca si affida a lui per corsa la Champions

Meno di un mese di tempo per la Roma prima di affrontare il Gent in Europa League. Per la precisione 23 giorni, tanto deve bastare alla squadra giallorossa per recuperare alcuni uomini chiave in vista del doppio impegno tra campionato e coppa. Le prossime tre settimane, infatti, saranno più morbide e questo permetterà a Fonseca di poter lavorare sui nuovi acquisti, su chi è già nella Capitale e soprattutto a confermare il buon avvio di 2020 di Under. “Cengiz capire che l’assenza di Zaniolo è un’occasione importante” ha detto prima della sfida con il Genoa il tecnico portoghese. D’altronde il 2019 del turco non passerà certo alla storia: un gol e tanti infortuni che non gli hanno permesso di avere quella continuità che sperava l’ex Shakhtar dopo le buone sensazioni del ritiro estivo, suggellato con il rinnovo del contratto.
TREND - Le risposte sul campo, però, sono state tutt’altro che buone. Al punto che il giocatore era finito anche sul mercato. L’infortunio di Zaniolo poi ha cambiato le carte in tavola. La Roma non poteva permettersi di perdere due esterni e doverne comprare altrettanti. Da lì nasce anche l’operazione rilancio e i primi segnali lasciano ben sperare. Fonseca in questi ultimi 15 giorni è stato più volte a colloquio con Under, prima e dopo gli allenamenti. E’ riuscito a far breccia nella testa del calciatore notando un diverso atteggiamento già durante la settimana di lavoro a Trigoria. A Marassi contro il Genoa è tornato al gol e con la Juventus in Coppa ha dato seguito segnando anche a Buffon. Con la Lazio la rete non l’ha trovata, ma la prestazione è stata la migliore della stagione fin qui. “E’ stata una spina costante nel fianco” ha detto Simone Inzaghi dopo il derby. Si è trovato d’accordo Fonseca che ha aggiunto: ”Ha capito che deve essere un altro giocatore in fase difensiva”. Le statistiche dell’ex Basaksehir, infatti, non sono migliorate solo in zona gol, ma anche nei recuperi e nei duelli vinti (rispettivamente 2 e 13 contro la Lazio).
CONCORRENZA - Ora il calciatore entra nel mese dell’anno che forse preferisce perché il suo exploit di due anni fa arrivò con i primi di febbraio, dove fu in grado di segnare sette gol in campionato nel solo girone di ritorno. Fonseca si augura che possa essere lo stesso con la speranza che la crescita arrivi anche a livello di mentalità. Già, perché tra i motivi del calo di rendimento nella prima parte di stagione c’è la concorrenza subita con Zaniolo. Ora che nella Capitale sta per arrivare Carles Perez non sarà più certo di essere il titolare inamovibile della fascia destra. La Roma, però, si aspetta che la competitività nel ruolo possa solo fargli bene, ma la risposta definitiva potrà darla solo il campo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000