Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / championsleague / Serie A
Record in trasferta e secondo posto: il Milan vola in Champions dopo sette anniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 maggio 2021 07:15Serie A
di Antonio Vitiello

Record in trasferta e secondo posto: il Milan vola in Champions dopo sette anni

E’ stata una serata perfetta per il Milan, vittorioso a Bergamo per 2-0 grazie alle doppietta di Kessie, e soprattutto è stato un successo che ha regalato la qualificazione in Champions League dopo sette lunghi anni. I rossoneri hanno disputato un campionato sempre al vertice, e con 79 punti il Milan è riuscito anche a chiudere alle spalle dell’Inter, davanti a Juve e Napoli. Il lavoro di Stefano Pioli e della società è stato straordinario, soprattutto perché i rossoneri non partivano con l’organico migliore, ma alla fine con lo spirito di gruppo e mentalità sono riusciti ad ottenere un risultato storico.

Il Milan con la vittoria a Bergamo ha stabilito anche un nuovo record in serie A, poiché è la prima squadra nella storia della competizione a vincere 16 partite fuori casa. Il Milan in questo campionato è riuscito a battere almeno una volta tutte le big, dall’Inter alla Juve passando per Lazio, Roma, Napoli e Atalanta. E questo è sicuramente sinonimo di crescita. "Sono molto orgoglioso della crescita soprattutto mentale del gruppo. Siamo una squadra giovanissima. Abbiamo giocato con Zlatan solo 19 partite su 38. Togliamo il campione a tutte le altre squadre per metà campionato, voglio vedere cosa riuscivano a fare. E' il club che ci ha aiutato, protetto e tutelato. C'è tanta soddisfazione e ora dobbiamo godercelo – ha raccontato l’allenatore milanista al termine della sfida contro l’Atalanta -. Ho sempre pensato in positivo ma in questa settimana mi è capitato di pensare se fossimo arrivati quinti che estate sarebbe estate. Sarebbe stato difficile digerire una beffa del genere". La serata poi si è svolta con festeggiamenti nello spogliatoio e in pullman verso Milano. Ora ci sarà tempo per affrontare il tema rinnovi e poi il mercato, per rinforzare la rosa in vista della partecipazione della prossima Champions League. Il Milan è tornato a casa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000