Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fantacalcio / Flash news
Fantacalcio, Champions League: Lazio-Celtic 2-0TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 novembre 2023, 21:12Flash news
di Redazione Tuttofantacalcio
per Tuttofantacalcio.it
fonte Simone Russo

Fantacalcio, Champions League: Lazio-Celtic 2-0

Il capitano laziale regala con una doppietta un successo importantissimo contro gli scozzesi

LAZIO-Celtic 2-0
(81' e 85' Immobile)
LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Patric, Marusic; Guendouzi, Rovella (78’ Cataldi), Luis Alberto; Isaksen, Castellanos (61’ Immobile), Felipe Anderson (61’ Pedro)

La Lazio vince una partita importantissima in ottica qualificazione, partita che fino al gol del vantaggio biancoceleste era in perfetto equilibrio. Poche le occasioni da entrambe le parti, a seguito di una partita avara di emozioni.
Da segnalare negativamente uno svagato Patric in difesa e un poco lucido Luis Alberto, oltre agli impalpabili Castellanos e Felipe Anderson. Negativa anche la prestazione di Rovella, molto nervoso e impreciso.
Ci pensa però il solito capitano della squadra laziale, invocato calorosamente dalla Curva Nord durante l’intervallo, a sbloccare la partita nei minuti finali, approfittando all'81' di un rimpallo nato dal debole tiro di Isaksen. Suo anche il raddoppio 4 minuti dopo, con lo stesso copratogonista danese, che stavolta scucchiaia un pallonetto su cui si avventa l’attaccante napoletano, segnando un gol da vero bomber.
Da sottolineare le buone prestazioni dei due laterali di destra, Lazzari e Isaksen.