Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fantacalcio / NEWS
Serie A Awards: Vlahovic è il miglior attaccante della stagione 2023/2024TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 maggio 2024, 11:00NEWS
di Redazione Tuttofantacalcio
per Tuttofantacalcio.it
fonte Alberto Maria Galasso

Serie A Awards: Vlahovic è il miglior attaccante della stagione 2023/2024

Il serbo si aggiudica il premio grazie alle sue 16 reti

Dusan Vlahovic (fantamedia: 7.42) è stato nominato miglior attaccante del campionato dalla Lega Serie A.
Un traguardo importante che spazza via le critiche che gli erano state mosse, in particolare nella scorsa stagione in cui era riuscito a segnare solamente 10 reti, saltando, però anche diverse gare a causa di guai fisici.

Il serbo questa stagione ha collezionato 16 reti e 3 assist con anche 6 ammonizioni, 1 espulsione e 2 rigori falliti su 4 tirati in 33 partite a voto, macinando bonus e prestazioni importanti soprattutto nella parte centrale del campionato.

Infatti, fino alla 16^ giornata aveva realizzato solamente 5 reti e confezionato 1 assist, fallendo ben 2 rigori; da lì in poi ha avuto un netto cambio si rotta segnando ben 10 goal e confezionato 2 assist nel periodo fino alla 26^ di campionato, dopo di che ha vissuto un periodo di inflessione che lo ha visto portare a casa solamente 1 rete e tre malus.

Inoltre, si è riconfermato anche un ottimo specialista dei calci di punizione realizzandone ben due, eguagliando quelle messe a segno nella stagione precedente, suo attuale record nel massimo campionato italiano.
L’ex Fiorentina ha quindi dimostrato che, quando la forma fisica lo supporta, può davvero essere devastante sotto porta, contribuendo anche alle fortune di molti fantallenatori che lo avevano acquistato ad inizio anno.