Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fantacalcio / NEWS
Euro 2024: Turchia-Georgia 3-1TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 giugno 2024, 21:12NEWS
di Redazione Tuttofantacalcio
per Tuttofantacalcio.it
fonte Lorenzo Stefoni

Euro 2024: Turchia-Georgia 3-1

Vittoria importante per la Turchia contro la Georgia

TURCHIA-GEORGIA 3-1
(25' Müldür (T), 32' Mikautadze (G), 65' Guler (T), 96' Akturkoglu (T))
TURCHIA (4-2-3-1): Gunok; Müldür (85' Celik), Akaydin, Bardakci, Kadioglu; Calhanoglu (91' Ozcan), Ayhan (79' Demiral); Guler (79' Yazici), Kokcu, Yildiz (84' Akturkoglu); Yilmaz. CT Montella
GEORGIA (3-5-2): Mamardashvili; Kverkvelia (84'  Zivzivadze), Kashia, Dvali; Kakabadze, Mekvabishvili (89' Altunashvili), Kochorashvili, Chakvetadze (74' Davitashvili), Tsitaishvili (74' Lochoshvili); Kvaratskhelia, Mikautadze. CT Sagnol

Vittoria importante per la Turchia di Vincenzo Montella nella prima ad Euro 2024, contro una Georgia mai doma, che bagna il suo esordio assoluto agli Europei con una partita di grande voglia, ma che non basta per ottenere un risultato positivo. 

L'ex tecnico del Milan schiera il suo classico 4-2-3-1 con due 2005 in campo Arda Guler titolare sulla sinistra, e Yildiz sul lato opposto, e Kokcu a coadiuvare il terzetto dietro a Baris Yilmaz. Calhanoglu e Ayhan compongono i due centrali di centrocampo, con Kadioglu a destra e la sorpresa Gunok in porta. Per l'esordio della Georgia il CT Willy Sagnol schiera un 3-5-2 che diventa un 5-3-2 in fase difensiva con il duo Kvaratskhelia-Mikautadze in avanti. 

La Turchia parte subito forte e cerca subito di andare in vantaggio, mentre gli avversari un po' sorpresi e contratti nei primi minuti. Al 10' Kaan Ayhan calcia dal limite e prende il palo, ma è l'altro ex Sassuolo Müldür al 25' con un destro al volo su respinta della difesa georgiana che si insacca sotto l'incrocio. I turchi addirittura raddoppiano due minuti dopo con Yildiz, ma lo juventino è di pochissimo in fuorigioco e perciò la rete viene annullata. Scampato il pericolo Kvara e compagni rientrano in partita e segnano il loro primo storico goal agli Europei con Georges Mikautadze che sfrutta il suggerimento di Kochorashvili dalla destra e beffa Gunok colpevole nell'occasione. 

Nel secondo tempo la gara è apertissima ed entrambe le squadre tentano di segnare, ci prova ancora Mikautadze al 51', ma salva Bardakci sulla sua conclusione; dall'altra parte Calhanoglu ci prova su punizione e trova la respinta di Mamardashvili. Al 65' sale in cattedra Arda Guler che prende palla dalla destra e dai 25 metri fa partire una parabola potente e precisa che termina all'incrocio dei pali. I georgiani non mollano e prendono la traversa con Kochorashvili al 71' e ci provano fino all'ultimo nel finale. Sale anche Mamardashvili negli angoli nel finale, ma su uno di questi Akturkoglu ringrazia e mette dentro a porta sguarnita.