Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fantacalcio / NEWS
Euro 2024: Turchia-Portogallo 0-3TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 20:23NEWS
di Redazione Tuttofantacalcio
per Tuttofantacalcio.it
fonte Fabio Peddis

Euro 2024: Turchia-Portogallo 0-3

Il Portogallo batte la Turchia e si qualifica agli ottavi di finale

TURCHIA-PORTOGALLO 0-3
(21' Bernardo Silva, 28' Akaydin (aut.), 56' Bruno Fernandes)
TURCHIA (4-2-3-1): Bayindir; Celik, Akaydin (75’ Demiral), Bardakci, Kadioglu; Calhanoglu, Ayhan (58’ Yuksek); Akgun (70’ Arda Guler), Kokcu (45’ Yazici), Akturkoglu (58’ Yildiz); Yilmaz. CT Montella
PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo (68’ Semedo), Ruben Dias, Pepe (83’ Antonio Silva), Nuno Mendes; Vitinha (88’ Joao Neves), Palhinha (45’ Ruben Neves), Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Ronaldo, Rafael Leao (45’ Pedro Neto).

Il Portogallo vince contro la Turchia e si aggiudica un importante primo posto nel girone F, agli ottavi incontrerà la migliore terza del girone A, B o C. La Turchia invece si giocherà la qualificazione contro la Repubblica Ceca nell’ultima giornata.

La squadra di Vincenzo Montella si presenta alla partita con diversi cambi di formazione dalla partita contro la Georgia: in porta gioca Bayindir; riposa Muldur e spazio al romanista Celik, in attacco assenze pesanti con Arda Guler e Yildiz in panchina e Akgun e Akturkoglu al loro posto.
Portogallo che cambia modulo rispetto alla partita contro la Repubblica Ceca abbandonando 
il 3-4-3 per tornare al più classico dei 4-3-3. Un solo cambio per i lusitani con l’ex Milan Dalot che siede in panchina per far spazio a Palhinha

Dopo un timido squillo della Turchia dopo 7 minuti con Akturkoglu, è proprio il Portogallo a sbloccare la partita al 21’ con Bernardo Silva che su cross di Nuno Mendes batte Bayindir con il sinistro. Al 28’ la Turchia la combina grossa con Akaydin che sugli sviluppi di un incursione di Cancelo, si ritrova il pallone che scarica sul portiere ma senza accorgersi che Bayindir fosse in uscita, inutile il tentativo disperato di Celik di salvare l’autogol.

Il secondo tempo vede sempre una sola squadra in campo e al minuto 55 il Portogallo affonda il colpo dello 0-3 con Bruno Fernandes che, servito da Cristiano Ronaldo a tu per tu con il portiere, segna a porta vuota.Con il proseguo dei minuti la partita si fa sempre meno viva con la Turchia ormai rassegnata e il Portogallo che gestisce la gara. 

Il match termina con un netto 0-3 in favore di Cristiano Ronaldo e compagni che volano agli ottavi di finale da prima nel girone.

COPA AMÉRICA - IL TABELLONE

EURO 2024- IL TABELLONE

APPUNTI FANTACALCIO 24/25