Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / News
MANCINI, Serie A equilibrata. Nazionale aperta a tuttiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 28 settembre 2021 12:36News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

MANCINI, Serie A equilibrata. Nazionale aperta a tutti

Il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha ricevuto ieri, a Urbino, la Laurea Magistrale Honoris Causa in Scienze dello Sport dall'Università degli Studi Carlo Bo, per mano del Rettore Giorgio Calcagnini. Nel corso della cerimonia, ha rilasciato una intervista ai cronisti presenti.

E' un allenatore più bravo e competente dopo questo Europeo?
"Sono un allenatore più felice. Perché gli allenatori sono tutti competenti, poi a volte si vince e altre volte non si vince. Ma gli allenatori, specialmente quelli italiani, sono tutti competenti".

Come ha fatto capire a questo gruppo che la vittoria poteva arrivare?
"Ho cercato di far capire loro che non erano meno bravi degli altri e che se avessero avuto un obiettivo comune avremmo potuto fare qualcosa di bello".

E' ripetibile questa impresa?
"Ora dobbiamo qualificarci al Mondiale, poi a dicembre 2022 vedremo come sarà andata".

Ora arriva la Nations League e c'è un'Italia-Spagna che intriga non poco.
"Quella all'Europeo è stata una partita dove la Spagna ha giocato molto bene, noi abbiamo fatto un po' più di fatica e sicuramente sarà una bella partita".

Stavolta però ne chiama solo 23.
"Solo 23 convocati, questa volta non possiamo fare altro".

Questo campionato cosa le sta suggerendo?
"Gli italiani o quelli con passaporto possono rientrare tutti, la Nazionale è sempre aperta a tutti. Se un giocatore che non è stato con noi agli Europei merita di venire noi lo chiameremo".

E poi il solito appello: 'Fateli giocare di più'.
"Io mi rendo conto non sia nemmeno semplice. Un allenatore cerca di fare la squadra migliore, a volte può capitare di farli giocare e altre meno, chiaro che a noi farebbe piacere se giocassero di più".

Una sorpresa di questo avvio di campionato?
"Tonali mi sembra che quest'anno dopo un anno di difficoltà si stia riprendendo bene. Però lui ha anche la fortuna di poter giocare ancora in Under 21 e questa è una grande fortuna, vuol dire che è ancora giovane. A volte noi siamo in ballo con loro, perché anche loro si devono qualificare. Vedremo..."

C'è qualche squadra che la intriga?
"E' un campionato abbastanza equilibrato, la Juve rientrerà. Ci sono 6-7 squadre che lotteranno fino alla fine".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000